L’espansione Monster Hunter World: Iceborne arriverà nel 2019 insieme a uno speciale cross-over con The Witcher 3 (foto e video)

Roberto Artigiani

Cacciatori di mostri di tutto il mondo gioite: il prossimo anno arriverà Monster Hunter World: Iceborne, una grossa espansione di Monster Hunter: World, un titolo forte di ben 10 milioni di copie vendute. I nuovi contenuti saranno disponibili per il download dal prossimo autunno per PlayStation 4 e Xbox One (compresa Xbox One X). Per la verione PC invece c’è ancora da attendere.

L’espansione conterrà nuove avventure, ambientazioni, mostri, mosse ed equipaggiamenti oltre a una trama che continuerà l’esperienza di Monster Hunter: World. Nell’attesa i fan saranno occupati con i prossimi annunci.

LEGGI ANCHE: 28 regali tecnologici per Natale 2018

Capcom infatti sta collaborando con CD Projekt Red per portare Geralt, il maestro dei cacciatori di mostri in The Witcher 3: Wild Hunt, direttamente nel mondo di Monster Hunter. Lo speciale evento è previsto per i primi del prossimo anno e offrirà un nuovo gameplay che fonde caratteristiche tipiche dell’RPG immersivo dai due titoli. Il personaggio di Geralt avrà la stessa voce dell’originale.

Prima di tutto ciò, il prossimo 20 dicembre tornerà il “Kulve Taroth Siege”, un evento speciale in cui 16 giocatori divisi in gruppi di 4 cercano di raggiungere un obiettivo comune. Stavolta però dovranno scontrarsi con una nuova versione del colossale mostro Arch Tempered.

Come se non bastasse per l’inizio del 2019 è prevista anche “The Appreciation Fest” in cui nuovi speciali equipaggiamenti possono essere ottenuti in nuove entusiasmanti avventure con un Gathering Hub decorato appositamente per l’evento.

Vi ricordiamo infine che dal 12 a l 17 dicembre sarà possibile giocare alla versione trial di Monster Hunter: World per PlayStation 4 e Xbox One: si potranno provare quest fino al livello a tre stelle, mentre nel multiplayer online si potrà raggiungere il livello cacciatore 4.