A lezione di marketing da Best Buy: PS5 è già sul sito, ma (ovviamente) non si può preordinare

Enrico Paccusse

Non è mai troppo presto per cavalcare l’hype, e magari generare un po’ di pubblicità facendolo. Questo deve essere stato il pensiero di Best Buy quando ha deciso di inserire all’interno del proprio sito uno dei prodotti più attesi del 2020.

Si tratta, ovviamente, di PS5 – la console di nuova generazione di casa Sony pronta a sbalordire i videogiocatori a suon di Unreal Engine 5, Ray Tracing e Teraflops.

LEGGI ANCHE: Sony festeggia i 25 anni di PlayStation, la console più venduta di sempre

Non si tratta di pre-ordini. Potremmo più correttamente definirli pre-pre-ordini, dato che la console è attesa tra poco più di un anno e la pagina permettere semplicemente di iscriversi per essere informati al momento della disponibilità dei pre-ordini. C’è qualcuno così impaziente?

Via: Forbes