L’ingegnoso stratagemma degli sviluppatori di Fall Guys contro gli imbroglioni

Giovanni Bortolan

Fall Guys è riuscito in pochissimo tempo a diventare un vero e proprio fenomeno planetario nell’ambito del gaming. I simpatici omini paffuti (o meglio dire omoni, vista la statura dichiarata di ben 1.83m, prego per gli incubi) sono riusciti a ritagliarsi uno spazio nei nostri pomeriggi afosi. C’è però un lato oscuro della medaglia che affligge praticamente ogni videogioco, specialmente se multiplayer: i cheater.

Quei bravi ragazzi di Fall Guys però hanno saputo escogitare uno stratagemma geniale per rendere pan per focaccia a tutti quelli che in queste settimane hanno fatto uso di escamotage per vincere. In soldoni gli sviluppatori hanno inizialmente utilizzato un sistema di rilevamento di possibili imbroglioni, calibrando la sua tolleranza col passare del tempo. Una volta identificati in buon numero, i cheater sono stati relegati (a loro insaputa) all’interno di partite in cui essenzialmente giocavano tra di loro, la cosiddetta Cheater Island.

LEGGI ANCHE: eFootball PES 2021 SEASON UPDATE disponibile per PC e Console a 29,99€

La favola è però durata poco e i cheater in un modo o nell’altro sono riusciti ad eludere parzialmente il sistema. Messi alle strette, gli sviluppatori di Fall Guys hanno disabilitato l’accesso agli imbroglioni e invocato l’aiuto di Epic, che a breve introdurrà su Fall Guys il suo Anti-Cheat già ampiamente testato e collaudato.

Fonte: Twitter