Madfinger Games abbraccia Unreal Engine 5 per il nuovo FPS hardcore realistico per PC in sviluppo

Madfinger Games abbraccia Unreal Engine 5 per il nuovo FPS hardcore realistico per PC in sviluppo
Federica Papagni
Federica Papagni

La casa di sviluppo ceca Madfinger Games sta lavorando su un nuovo gioco che si insinua nella categoria di FPS hardcore realistico per PC.

La scelta di rivolgersi al mondo dei PC è dovuta al riconoscimento della grandezza di questo ultimo progetto, motivo per il quale non può essere vincolato a una piattaforma con prestazioni hardware relativamente inferiori. Si tratta quindi di un ritorno al passato per l'azienda, in quanto sarà messo in disparte il lato mobile per riabbracciare quello PC.

Tra le fila di Madfinger ci sono veterani che hanno lasciato la loro firma in giochi come The Witcher 3: Wild Hunt, la trilogia di Mafia e moltissimi altri titoli del passato. 

La software house, inoltre, ora per la realizzazione di questo videogioco farà uso dell'Unreal Engine 5, invece che di Unity, così da porre maggiore attenzione al realismo e all'esperienza di gioco di hardcore. In virtù di ciò Marek Rabas, fondatore e CEO di Madfinger Games, ha dichiarato:

"Sebbene sia difficile per noi lasciare Unity dopo dieci anni, Unreal 5 ci permetterà di ottenere un qualità in grado di competere con i migliori giochi sul mercato AAA.

Ho sempre voluto creare mondi online, e il momento lo è finalmente giusto. Sarà un FPS hardcore ultra realistico e lo adoriamo!"

Ulteriori dettagli o informazione sul progetto, come anche immagini o teaser, al momento non sono noti, motivo per il quale dovremo attendere ancora un po' per poterne sapere di più.

Mostra i commenti