A maggio arriva Index, il nuovo visore VR di Valve. Ma HTC dov’è? (foto)

Matteo Bottin

Come un fulmine a ciel sereno, Valve ha annunciato un nuovo visore per la realtà virtuale, Index, con una nuova pagina del suo store. I dettagli sono veramente pochi (la pagina mostra solo l’immagine che vedete in apertura), ma possiamo cercare di estrapolare dei dati da quello che abbiamo.

Innanzitutto, manca un dettaglio veramente importante: dov’è HTC? Valve ha sempre avuto una partnership con HTC per la creazione dei visori VR (basti pensare a HTC Vive), mentre qui non viene nemmeno accennata: che sia il primo visore creato unicamente da Valve?

Cercando di analizzare l’immagine diffusa, poi (in galleria vedete una versione sovraesposta), vediamo quelle che sembrano videocamere (ai lati del visore). Queste dovrebbero permettere al giocatore di spostarsi nella stanza senza dover posizionare dei sensori esterni nello spazio. Abbiamo poi uno slider (per aggiustare la distanza delle lenti).

Parlando di specifiche, purtroppo siamo a secco di conferme ufficiali. I rumor degli scorsi mesi parlano di un campo visivo di 135° e un nuovo controller disegnato da Valve (ma questo sembra ovvio).

LEGGI ANCHE: Bethesda entra (di nuovo) a gamba tesa sul mercato del mobile gaming

Almeno abbiamo una data indicativa di uscita (o di presentazione ufficiale?): maggio 2019. E, secondo quanto riportato da The Verge, non dovremmo ricevere altri dettagli per tutto aprile. Insomma, l’attesa è ancora lunga.

Via: The VergeFonte: Steam