Metroid Prime 4 resettato, si riparte da zero: ma le esclusive per Switch quando arrivano?

Giorgio Palmieri

Brutte notizie per chi aspettava Metroid Prime 4 entro la fine dell’anno: il direttore generale di Nintendo Shinya Takahashi ha annunciato, tramite il filmato in calce, che il titolo in questione è stato “resettato”, e che dunque lo sviluppo ripartirà da zero. A quanto pare, i risultati non risponderebbero agli standard imposti dalla casa di Kyoto, che punta ad un prodotto di qualità altissima, capace di soddisfare le aspettative dei fan. Subentreranno dunque i Retro Studios al timone, autori originali della serie, insieme al produttore Kensuke Tanabe.

L’onesta del video è spiazzante e ci congratuliamo con Nintendo per la sincerità nei confronti dei videogiocatori. Peccato che ci vorrà molto tempo prima di vedere anche solo un’immagine di Metroid Prime 4. Insomma, senza tirarla troppo per le lunghe, questa è un’altra esclusiva Switch che si farà attendere a lungo: ma dove sono le altre? Il mese sta per volgere al termine, e non sembra esserci nemmeno un Direct in programma. Rimanete sintonizzati.