Microsoft fa assist ai genitori con una serie di contenuti educativi gratuiti per Minecraft

Giovanni Bortolan -

Anche Microsoft si muove verso l’obiettivo comune di rendere più agevole la vita in questo periodo difficile. Attraverso la voce di Phil Spencer, a capo di Xbox, l’azienda fa sapere l’impegno preso e soprattutto puntualizza come nella loro visione il gaming sia un mezzo di unificazione delle persone, per intrattenere, ispirare e connettere. Ed in questa situazione chi ne usufruirà sicuramente molto saranno i più piccoli.

Ed è proprio ai bambini che Phil si rivolge, puntualizzando lo sforzo che i genitori e le istituzioni stanno facendo per garantire l’istruzione ai più piccoli anche in modi diversi da quelli canonici. Proprio per questo Microsoft ha annunciato l’aggiunta di una categoria “Educazione” al Marketplace di Minecraft, che comprende dei contenuti educativi gratis.

Questi contenuti, come un tour della ISS (Stazione Spaziale Internazionale) in collaborazione con la NASA, sono appositamente studiati per essere sfruttati appieno dalla mente giocosa e creativa dei bambini, e saranno disponibili gratuitamente fino al 30 giugno 2020.

LEGGI ANCHE: Lockscreen aggiuntiva per il controllo dei propri figli

L’altro punto di rilievo del discorso di Spencer riguarda gli strumenti messi a disposizione ai genitori per la tutela dei propri bambini. Tra questi viene ricordata l’esistenza (e l’importanza) dei limiti di tempo e di contenuti, i limiti di acquisto e quelli di condivisione impostabili dalle impostazioni dedicate.

Fonte: Microsoft