Microsoft spinge sul cross-platform: i servizi di Xbox Live arriveranno su Android, iOS e Nintendo Switch

Vezio Ceniccola

La piattaforma Xbox Live si prepara a sbarcare anche su Android, iOS e Nintendo Switch. Questa sembra essere la volontà di Microsoft, che è pronta a portare il suo servizio per il gaming anche su altri sistemi, dopo averlo reso celebre su Xbox e PC.

La società di Redmond presenterà quest’importante novità durante una conferenze specifica alla prossima Game Developers Conferenze, che si terrà dal 18 al 22 marzo a San Francisco. In quest’occasione sarà rilasciato un nuovo kit di sviluppo, grazie al quale i developer potranno integrare i servizi di Xbox Live su tutti i sistemi già citati: PC, Xbox, Nintendo Switch, Android e iOS.

Tutto questo consentirà di migliorare i servizi cross-platform per i giochi prodotti da Microsoft e di attivare nuove funzionalità anche sulle altre console e i dispositivi mobili. Ad esempio, sarà possibile ottenere gli Achievement di Xbox Live anche sui giochi per Android e iOS.

LEGGI ANCHE: Lo spot di Microsoft per il Super Bowl

Un cambiamento di questo genere potrebbe piacere molto agli utenti che giocano su vari tipi di piattaforme, dunque ci aspettiamo una buona accoglienza da parte del pubblico. Molto del lavoro spetta però anche agli sviluppatori stessi, che dovranno decidere di utilizzare l’SDK di Microsoft all’interno dei propri titoli per attivare le funzionalità Xbox Live.

Via: IGNFonte: GDC
  • Psyco98

    Non doveva essere così pure per le app su Windows phone?