Migliori Videogiochi del 2021: i nostri vincitori

La premiazione dei migliori giochi dell'anno secondo la redazione di SmartWorld
Migliori Videogiochi del 2021: i nostri vincitori
Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola

Il 2021 non è stato tra gli anni più ricchi a livello videoludico, ma sono comunque spuntate tante piccole perle che hanno impreziosito il panorama dei giochi per PC, console, mobile, VR e altre piattafome. In questo articolo abbiamo scelto i migliori giochi dell'anno 2021, dividendoli in apposite categorie, per raccontarvi tutti i titoli che ci hanno più colpito in questi mesi.

La scelta dei giochi da premiare è stata ovviamente affidata alla redazione che si occupa di videogiochi, nelle persone di Lorenzo Delli, Giorgio Palmieri e Vezio Ceniccola. Molti dei giochi in lista sono stati già recensiti sulle pagine di SmartWorld, dunque trovate il link alla recensione dove presente.

Così come accade per i The Game Awards, abbiamo preso come riferimento solo i giochi usciti nel periodo che va da metà novembre 2020 a metà novembre 2021, a parte per la categoria "gioco continuativo". Bando alle ciance, tuffiamoci insieme in questa lunga lista di premi e scopriamo quali sono i vincitori.

Gioco dell'anno

1° - It Takes Two

2° - Psychonauts 2

3° - Cyberpunk 2077

Il Gioco dell'anno 2021 secondo la redazione di SmartWorld è It Takes Two! Un titolo che unisce tante anime diverse in un concept eccezionale. La varietà, le atmosfere fantastiche, la grafica curatissima, il gameplay sempre divertente e la trama profonda ne fanno un gioco imperdibile. Una piccola perla, realizzata con tanto amore da parte dei suoi sviluppatori.

Recensione It Takes Two

Al secondo posto un altro capolavoro d'avventura, Psychonauts 2, che paga lo scotto di avere un gameplay più classico ma non meno creativo rispetto al vincitore.

Recensione Psychonauts 2

Sul gradino più basso del podio abbiamo posto Cyberpunk 2077, sicuramente uno tra i giochi più criticati degli ultimi anni a causa dei suoi bug, ma pieno di situazione spettacolari e atmosfere futuristiche che sono una gioia per gli occhi.

Recensione Cyberpunk 2077

Menzione d'onore per uno dei grandi esclusi, Forza Horizon 5, che abbiamo premiato come migior gioco sportivo. Sono arrivati molto vicino al podio anche Deathloop, Marvel's Guardians of the Galaxy e Resident Evil 8 Village, tutti titoli di altissimo livello che trovano spazio nella nostra premiazione nelle rispettive categorie specifiche.

Miglior sparatutto

Back 4 Blood

Se c'è una cosa che Back 4 Blood sa fare bene, quella è sicuramente il semplice atto dello sparare. Impatti goduriosi e armi ben realizzate fanno di questo titolo il degno erede di Left 4 Dead e, in generale, uno sparatutto cooperativo di qualità.

Recensione Back 4 Blood

Miglior gioco di azione

Returnal

Sarà punitivo, frustrante e un po' ripetitivo, eppure Returnal regala molti momenti di grande soddisfazione una volta presa la mano con il suo sistema di controllo super responsivo. Un gran gioco di azione, veloce e dinamico, dove il DualSense fa un buon lavoro di immersione.

Recensione Returnal

Miglior gioco di avventura

Psychonauts 2

Se la definizione di "gioco d'avventura" prevede l'esplorazione di tanti mondi diversi tra loro, pieni di personaggi da incontrare, nemici da sconfiggere e storie da raccontare, allora Psychonauts 2 la rispetta in pieno ed è il campione indiscusso di questa categoria. I suoi viaggi onirici nella psiche umana sono uno spasso.

Recensione Psychonauts 2

Miglior gioco di ruolo

Tales of Arise

Il gioco di ruolo giapponese torna in grande forma con un capitolo eccellente della storica saga di Tales of. Infatti Tales of Arise unisce tutti, i fan del genere e le nuove leve, in un viaggio che ha tutto al posto giusto: ottima trama, personaggi caratterizzati ed un sistema di combattimento d'azione davvero ricco.

Recensione Tales of Arise

Miglior strategico/simulativo

Humankind

Un gioco lungamente atteso, che non ha deluso le aspettative dei malati di strategia. Anche se manca ancora un pizzico di maturità nelle meccaniche (che arriverà col tempo), le potenzialità sono enormi e potrebbe diventare presto un classico del genere.

Recensione Humankind

Miglior picchiaduro

GUILTY GEAR STRIVE

Difficile rimanere impassibili dinanzi a GUILTY GEAR STRIVE: gode di un sistema di combattimento tra i più tecnici e complessi del settore, che, una volta padroneggiato, sa davvero dare enormi soddisfazioni. Bellissimo poi lo stile grafico, da primo della classe.

Recensione GUILTY GEAR STRIVE

Miglior gioco horror

Resident Evil 8 Village

Nonostante sia composto da più parti molto diverse tra loro, alcune delle quali distanti dal concetto di orrore, Resident Evil 8 Village ha una particolare fase che raggiunge l'apice del'horror: un momento in cui bisogna fuggire da una mostruosità che alle volte torna nei nostri incubi. Il premio va proprio a quel momento!

Recensione Resident Evil Village

Miglior gioco sportivo/guida

Forza Horizon 5

Forza Horizon 5 è il miglior gioco di guida degli ultimi anni, e scusate se è poco: un traguardo tecnico impressionante dall'incredibile mole di contenuti, che leviga e definisce il già solido quarto capitolo.

Recensione Forza Horizon 5

Miglior gioco indipendente

Inscryption

Sorprendente come pochi altri giochi in questa lista, Inscryption è una piccola perla che stupisce per varietà e profondità. Sembra un semplice gioco di carte, ma nasconde una storia che lascia a bocca aperta. Il talento di Daniel Mullins colpisce ancora, impossibile non premiarlo.

Recensione Inscryption

Miglior gioco per famiglie

Mario Party Superstars

Non esiste una festa perfetta senza un buon Mario Party, e Mario Party Superstars è senz'altro uno di questi. Si tratta di una raccolta dei migliori minigiochi della saga: dispiace non ce ne siano di nuovi, ma quelli presenti sono davvero i più divertenti!

Recensione Mario Party Superstars

Miglior gioco continuativo

Fall Guys

Nella recensione dello scorso anno avevamo detto che mancava poco per renderlo un gran titolo, e quel poco è stato aggiunto quest'anno, con una valanga di nuovi contenuti e modalità. Per questo vogliamo premiare Fall Guys, che continua ad essere un passatempo super divertente, senza mai prendersi troppo sul serio.

Recensione Fall Guys

Miglior multiplayer

Riders Republic

La brillante e calorosa atmosfera di festa respirata in Riders Republic ci ha letteralmente conquistati: vedere sullo schermo decine e decine di giocatori che si divertono in un open world a praticare sport estremi è un'esperienza che non potevano non premiare.

Recensione Riders Republic

Miglior gioco mobile

League of Legends: Wild Rift

Molti hanno provato a realizzare una versione mobile di League of Legends per smartphone, ma l'unica ad esserci riuscita davvero è Riot Games stessa con League of Legends: Wild Rift: ha poco da invidiare rispetto all'edizione PC e gode di tutti gli accorgimenti necessari per poter vivere la stessa esperienza originale su uno schermo tattile.

Anteprima League of Legends Wild Rift

Miglior gioco VR/AR

Resident Evil 4 VR

Resident Evil 4 VR è una killer app per Quest 2. Non solo è un'eccellente interpretazione in realtà virtuale di un grande classico, ma è anche il miglior rifacimento che potesse mai ottenere.

Recensione Resident Evil 4 VR

Miglior direzione artistica

Ratchet & Clank: Rift Apart

Il dettaglio del pelo di Ratchet, la qualità dei materiali dell'ambiente, gli effetti particellari, la densità delle scenografie, l'abbondante uso del ray tracing sulle superfici riflettenti, c'è così tanto da vedere e ammirare che faticherete a staccare gli occhi da Ratchet & Clank: Rift Apart. Per non parlare delle animazioni dei filmati, semplicemente incredibili.

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart

Miglior narrativa

Twelve Minutes

Non è tanto per la sua storia, quanto per il modo in cui viene raccontata. Frammenti di trama da scoprire all'interno di loop temporali di 10 minuti. Dialoghi profondi e ben scritti, inseriti in uno stile grafico curatissimo. Si sente l'anima intrisa di autorialità, si apprezza infinitamente lo sforzo creativo.

Recensione Twelve Minutes

Miglior atmosfera

Little Nightmares II

Little Nightmares 2 è un campione di atmosfera. È uno dei quei titoli da giocare in silenzio, con le cuffie sulle orecchie e senza il caos attorno, perché l'estetica gode di una direzione artistica da primo della classe, che non sente l'esigenza di spaventare, ma di illustrare gli incubi con grande competenza e "realismo", estrapolandoli dall'immaginario collettivo.

Recensione Little Nightmares 2

Miglior design audio

Age of Empires IV

Il grande ritorno di una serie leggendaria, nel quale il comparto audio diventa protagonista anche nel gameplay. Ogni pulsante, ogni personaggio, ogni edificio e ogni evento ha un suono diverso, riconoscibile, piacevole. La parte sonora è realizzata con una cura maniacale, inaspettatamente è quasi un'esperienza ASMR.

Recensione Age of Empires IV

Miglior colonna sonora

Life is Strange: True Colors

Life is Strange gode spesso di eccellenti colonne sonore e True Colors non è assolutamente da meno. I pezzi originali di Novo Amor e quelli sotto licenza della bravissima mxmtoon rispecchiano perfettamente il tono malinconico del gioco.

Recensione Life is Strange: True Colors

Miglior innovazione

Deathloop

Deathloop fa vivere il loop temporale in un modo assolutamente originale. È un thriller che si snocciola piano piano, dove la narrativa ambientale ha un ruolo innovativo e centrale, è protagonista e mezzo di progressione, non un mero tappabuchi. Un gran esperimento!

Recensione Deathloop

Miglior gioco per impatto

Life is Strange: True Colors

Life is Strange: True Colors racconta l'empatia come non aveva fatto nessuno prima d'ora. Ha una scrittura molto attenta alle sensibilità e mette sul piatto una rappresentazione delle emozioni umane in un modo travolgente.

Recensione Life is Strange: True Colors

Miglior sorpresa

Marvel's Guardians of the Galaxy

Contrariamente alle aspettative, ridimensionate a causa dell'insuccesso di Marvel's Avengers, la sorpresa dell'anno è Marvel's Guardians of the Galaxy: è uno dei migliori tie-in di sempre, pieno d'azione, sorrisi e momenti intimi. Vedere i Guardiani interagire tra di loro è un'esperienza assolutamente unica.

Recensione Guardians of the Galaxy

Tutto sui migliori giochi

Se questa premiazione non vi basta e volete scoprire quali sono i migliori giochi per ogni piattaforma, a seguire trovate la pagina generale per le recensioni di videogiochi e tutte le nostre raccolte speciali.

Recensioni Videogiochi

Commenta