Minecraft è inarrestabile: abbattuto un nuovo record di vendite

Matteo Bottin -

È passato quasi un anno da quando vi abbiamo parlato di come Minecraft sia diventato il videogioco più venduto di sempre: a maggio 2019 erano state raggiunte le 176 milioni di copie. Eppure il suo successo non si è fermato: Microsoft ha annunciato che il titolo ha venduto più di 200 milioni di copie.

Per fare un confronto, Grand Theft Auto V è arrivato a “soli” 120 milioni, e parliamo di un titolo che lo scorso anno era al terzo posto nella classifica (anche se c’è chi lo vedrebbe al secondo posto), segno che Minecraft è un titolo che attira e continua ad attirare i videogiocatori.

Infatti Minecraft non si è limitato a vendere 200 milioni di copie a partire dal 2009: ogni mese giocano al titolo 126 milioni di persone, e durante aprile Microsoft ha registrato un aumento di nuovi giocatori il 25% più elevato del mese precedente. Nello stesso tempo, le sessioni multiplayer sono aumentate del 40%. Mica male, no?

LEGGI ANCHE: Diamo una mano a GTA 5 a recuperare: è gratis su Epic Games Store fino al 21 maggio

E ricordiamo che Minecraft non è un gioco fatto e concluso: ora è attiva la versione RTX in beta, e a breve uscirà anche l’hack-and-slash Minecraft Dungeons (il 26 maggio su Xbox One, PS4, PC e Nintendo Switch). Inoltre, studenti e insegnanti possono scaricare gratuitamente Minecraft: Education Edition tramite il quale, in appena 2 mesi, sono stati scaricati 50 milioni di contenuti educativi gratuiti. Fate parte anche voi di questi 200 milioni?

Via: Windows Central