Mortal Kombat 11: la vecchia guardia contro sé stessa del futuro nel nuovo gameplay trailer

Lorenzo Delli

Così zarro che fa male: non possiamo descrivere in altro modo il nuovo gameplay trailer di Mortal Kombat 11. Ma non fraintendeteci: ne siamo più che contenti. Fa però strano vedere un picchiaduro che si prende così maledettamente sul serio con musiche del genere e con scene che difficilmente non strapperanno una risata.

Tornando a noi, il trailer si concentra nuovamente sui problemi a livello storico della trama di questo nuovo capitolo. C’è chi sta interferendo con la linea temporale, e come risultato alcuni dei vecchi personaggi di Mortal Kombat si trovano nel futuro contro i loro stessi del futuro appunto.

LEGGI ANCHE: Tutto su Google Stadia

E quindi vediamo Liu Kang contro Liu Kang, Johnny Cage contro Johnny Cage e ovviamente anche nuovi avversari che sono tutt’altro che facili da battere. Esilarante, cafone, graficamente notevole (nonostante si tratti di Unreal Engine 3): Mortal Kombat 11 promette sempre meglio.