MotoGP 19 è in arrivo dal 6 giugno: pronti a lanciarvi in pista con cuore e intelligenza (artificiale)? (foto e video)

Edoardo Carlo Ceretti -

La stagione 2019 del campionato mondiale di MotoGP è ufficialmente iniziata lo scorso weekend in Qatar, con la grande vittoria – ancora sub judice, per la verità – di Andrea Dovizioso su Ducati, che ha sopravanzato il campione del mondo in carica Marc Marquez al fotofinish. Si è dunque trattato dell’inizio scoppiettante che tutti gli appassionati delle due ruote speravano, ma presto toccherà a loro indossare casco e tuta (virtuali) per scendere in pista: è infatti stato annunciato il nuovo gioco MotoGP 19.

Realizzato ancora una volta dall’italiana Milestone – in collaborazione con la Dorna, che ha fornito tutte le licenze del campionato 2019 – il nuovo titolo si preannuncia un deciso passo in avanti nella saga, grazie a novità sulla carta a dir poco esaltanti. Su tutte, un nuovo sistema di machine learning basato sulle reti neurali, che imparerà man mano il vostro stile di guida per elaborare un’IA più realistica che mai, per i piloti che vi sfideranno sui tracciati di tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: PlayStation Now sbarca in Italia

Milestone ha poi predisposto nuovi server dedicati, per rendere l’esperienza multigiocatore online ancora più appagante, grazie a lag e latenza ridotte al minimo. Ci saranno poi la nuova modalità online Race Director Mode, il ritorno della modalità Sfide Storiche con la riproduzione di moto e stili di guida di leggende del motomondiale e l’esordio della FIM Enel MotoE World Cup dedicata ai bolidi elettrici a due ruote.

MotoGP 19 debutterà sul mercato a partire dal prossimo 6 giugno, su PS4, Xbox One e PC, mentre la versione per Nintendo Switch arriverà soltanto qualche settimana dopo. Qui sotto trovate in anteprima una galleria di immagini e il video trailer di annuncio del gioco, con una carrellata delle principali novità che lo caratterizzeranno.

MotoGP 19 – Video Trailer

MotoGP 19 – Immagini