Nel 2019 Nintendo venderà più di Sony (sempre che le analisi non siano sbagliate)

Matteo Bottin

Ormai il 2019 è alle porte, e dunque è tempo per gli analisti di fornire tutta una serie di previsioni sull’andamento del mercato per l’anno a venire. Il report di Strategy Analytics dà molta fiducia a Nintendo, che andrebbe a scavalcare le vendite di Sony per numero di console “fisse”.

In particolare, secondo i dati forniti, Nintendo venderà ben 17,3 milioni di Switch, mentre Sony si fermerà “appena” a 17,1 milioni di PS4. Microsoft? Lei resterà a guardare dalle retrovie, con 10 milioni di Xbox. Un simile sorpasso non capita da 2009, quando Nintendo ancora vendeva la Wii.

In effetti il mondo console nel 2018 ha segnato degli ottimi numeri, arrivando a 41,6 milioni di console vendute, il miglior dato dal 2010. Ovviamente non si tratta di un dato incoraggiante solamente per i venditori di console, ma anche per le software house che si trovano un bacino di possibili acquirenti sempre maggiore. In totale il business delle console nel 2018 raggiungerà 15,4 miliardi di dollari, con un aumento del 7,6%.

LEGGI ANCHE: Le 10 console più vendute di sempre (aggiornato ottobre 2018)

Per ora, comunque, il mercato console è praticamente monopolizzato da Sony: secondo Strategy Analytics la metà delle console in uso è marcata Sony, e di queste l’84% sono PS4 o PS4 Pro. Ah, e sappiate che, secondo i dati, il 45% delle case del Nord America e il 20% di quelle europee contiene almeno una console.

Via: Venture BeatFonte: Strategy Analytics