Neo Geo Mini ufficiale: la retro console in salsa arcade arriverà anche in Europa (video)

Lorenzo Delli

Proprio in queste ore SNK ha ufficializzato l’arrivo di Neo Geo Mini, la retro-console dell’era Neo Geo ispirata ai cabinati arcade di un tempo. E Neo Geo Mini non si fa mancare davvero nulla, a partire da un piccolo display a cristalli liquidi da 3,5 pollici e una fedele riproduzione dei pulsanti e della manopola che utilizzavamo proprio sui cabinati arcade delle vecchie sale giochi.

Ovviamente il minuscolo display da 3,5 pollici non è l’unico modo di godersi i titoli pre-installati sulla mini retro-console. La piccola riproduzione del cabinato vanta anche una porta HDMI per collegarla a un monitor o ad un televisore e due porte per collegare altrettanti controller, in modo da godersi su grande schermo anche match 1 vs. 1 o in co-op. C’è persino un jack-audio!

LEGGI ANCHE: Microsoft ha preparato per l’E3 2018 un briefing “farcito di nuovi giochi”

Due le versioni disponibili, che variano (almeno sulla carta) solo per quanto riguarda la colorazione. Una delle due è rossa, bianca e blu, e va a riprodurre lo schema di colori dei cabinati Neo Geo originali, ma è destinata unicamente al Giappone. Per il Nord America e l’Europa i colori invece sono blu, bianco e nero, ma se non altro ci hanno fornito conferma della commercializzazione della mini-console anche in Europa.

Le dimensioni di Neo Geo Mini non sono neanche così compatte: 600 grammi di peso racchiuse in un corpo di 135 x 108 x 162 millimetri. I giochi compresi? Una lista trapelata qualche giorno prima parlava di ben 40 titoli tra cui vari capitoli di Metal Slug, vari capitoli di The King of Fighters, altrettanti capitoli della saga Fatal Fury, Samurai Shodown, Blazing Star e altri. Alcuni sono stati confermati indirettamente dalla stessa SNK e anche dalle immagini della mini-console.

Per il momento SNK non ha annunciato altri dettagli. Non sappiamo cosa aspettarci per quanto riguarda il prezzo, anche se ci aspettiamo una cifra che si aggira intorno ai 100€, e non sappiamo nemmeno eventuali finestre di lancio. Vi terremo ovviamente aggiornati a riguardo.

 

Fonte: PRTimes