Nintendo racconta il patrimonio italiano attraverso gli occhi dei videogiochi (video)

Nintendo racconta il patrimonio italiano attraverso gli occhi dei videogiochi (video)
Federica Papagni
Federica Papagni

A seguito del successo del precedente appuntamento in cui Nintendo in collaborazione con IIDEA ha costituito una tavola rotonda digitale tutta al femminile, dove le protagoniste hanno raccontato il loro punto di vista sul panorama dell’industria dei videogiochi, IIDEA ha voluto replicare l'esperienza e raccontare questa volta di come la cultura e i territori del nostro Belpaese vengono rappresentati nei videogiochi.

Noi stessi abbiamo avuto l'onore di partecipare alla live e a fare gli onori di casa, il giornalista Lorenzo Fantoni, che ha poi passato la parola a Elisa Farinetti di Broken Arms Games, a Emmanuele Tornusciolo di Italo Games, a Pietro Polsinelli di Open Lab e a Pietro Righi Riva di Santa Ragione.

Tutte realtà al 100% italiane, autrici di giochi di successo come Hundred Days, “winemaking simulator” targato Broken Arms Games e dedicato alla produzione di un’eccellenza italiana, il vino, e Milanoir, un’avventura ambientata a Milano e ispirata al genere cinematografico poliziottesco sviluppata da Italo Games.

Altri protagonisti sono anche Football Drama, videogioco narrativo sviluppato da Open Lab che vedrà i giocatori vestire i panni di un esistenzialmente travagliato allenatore di calcio, e Wheels of Aurelia di Santa Ragione, una visual novel interattiva che racconta un lungo viaggio sulla costa occidentale d’Italia durante i ruggenti Anni 70.

A quasi quattro anni dall’uscita di Nintendo Switch, la libreria della console di casa Nintendo va via via crescendo, tanto da aver sorpassato il traguardo di oltre 2000 titoli, e questo anche grazie a realtà di sviluppo indipendenti, sempre più sinonimo di qualità.

Nintendo ha scelto di stare in prima fila nel supportare gli studi di sviluppo locali fornendo, con queste tavole rotonde dedicate, una grande possibilità di visibilità ai media e al pubblico per gli sviluppatori, in modo che possano continuare a crescere ed evolvere.

Potete visionare la replica della diretta di seguito.

Video

Commenta