Switch è un successo e Nintendo punta al sorpasso su Microsoft nel mercato videoludico (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

L’azzardo Switch ha indubbiamente ripagato il coraggio di Nintendo nel lanciare sul mercato una console unica nel suo genere. Mettendo da parte la corsa alle specifiche più elaborate e alla grafica più dettagliata, la grande N ha rimesso al centro videogiochi e videogiocatori, che hanno risposto entusiastici. Switch ha infatti trascinato i ricavi di Nintendo nel 2017, ma il picco è ancora lontano da essere raggiunto.

Durante l’anno passato, i videogiocatori di tutto il mondo hanno speso ben 8 miliardi di dollari in hardware e software legati al nome di Nintendo, cifra che – secondo le stime – dovrebbe salire fino a 10 miliardi entro la fine del 2018. Un dato entusiasmante, che potrebbe consentire alla casa nipponica di sopravanzare nientemeno che Microsoft.

LEGGI ANCHE: Bayonetta e Bayonetta 2 per Nintendo Switch, la recensione

Si stima infatti che il giro d’affari del settore videoludico del colosso di Redmond calerà a 9 miliardi nel corso di quest’anno, subendo dunque l’onta del sorpasso da parte di Nintendo, che si sta risollevando alla grande, dopo anni di difficoltà. Sony, dal canto suo, rimarrà la regina incontrastata, con ben 20 miliardi, in lieve contrazione rispetto al 2017.

Via: MultiplayerFonte: Go Nintendo