Nintendo Switch Lite è ufficiale: arriva a settembre, non si collega alla TV e non ha i classici Joy-Con (foto e video)

Lorenzo Delli -

Nintendo Switch Lite è ufficiale. Come un fulmine a ciel sereno Nintendo spazza via tutti i rumor delle scorse settimane presentando ufficialmente la versione compatta della sua console di punta. Molti dei rumor delle ultime ore non sono però stati confermati: non si tratta di una versione più potente, quanto più di una (valida, almeno sulla carta) alternativa alla più costosa Nintendo Switch “top di gamma“.

Video Riassunto

Nintendo Switch Lite Caratteristiche Tecniche

Nintendo Switch Lite non si collega al televisore tramite dock come il modello standard. È una console pensata esclusivamente per l’utilizzo in mobilità, ovvero tramite il suo schermo da 5,5″ HD. La risoluzione rimane quindi la medesima, così come il cuore pulsante (il SoC NVIDIA Tegra). Cambia la dimensione dello schermo, che passa da 6 a 5,5″. Più piccolo quindi dell’attuale media dei display degli smartphone quindi.

Spariscono anche tutti i vantaggi offerti dai Joy-Con: la telecamera IR e il rumble non ci sono, quindi alcuni giochi quali 1-2 Switch non funzionano a dovere. Nulla vi vieta di collegare a Switch Lite dei Joy-Con via Bluetooth. È però assente anche lo stand per mantenerla in posizione eretta ad esempio su una superficie piana: utilizzare dei Joy-Con staccati dalla console non sarà esattamente uno scherzo.

  • Schermo: 5,5″ LC HD (1.280 x 720 pixel), touch screen capacitivo
  • Processore: SoC NVIDIA Tegra
  • Memoria interna: 32 GB (6,2 GB occupati dal sistema operativo) espandibile
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.1, NFC
  • Sensori: accelerometro, giroscopio
  • Batteria: 3.570 mAh non removibile
  • Dimensioni: 208 x 91 x 13,9 mm (28,4 mm di spessore dalla cima delle levette analogiche ai pulsanti ZL/ZR)
  • Peso: 275 g
  • Porte: USB Type-C, jack audio 3,5 mm, microSD

Giochi

Nintendo Switch Lite funzionerà con la stragrande maggioranza dei giochi dedicati a Nintendo Switch. Come accennato però alcuni titoli sono incompatibili vista l’assenza dei sensori che di solito si trovano a bordo dei Joy-Con. Sulle confezioni fisiche dei giochi ci sarà un’apposita icona che permetterà di capire se è compatibile o meno con Switch Lite.

Uscita

Nintendo Switch Lite arriverà sul mercato italiano il 20 settembre prossimo in tre diversi colori: grigio, giallo e turchese. L’8 novembre uscirà un’edizione speciale dedicata a Pokémon Spada e Pokémon Scudo, i due nuovi RPG Pokémon che arriveranno in esclusiva su Switch.

Prezzo

Nintendo Switch Lite in America costa 199$. Il prezzo italiano è stato svelato da Gamestop: 219,99€. Maggiori dettagli e link all’acquisto qui.

Nintendo Switch Lite Foto

  • irondevil

    poteva essere tranquillamente 2/3 cm più corta, quel bordo laterale attorno al display è anacronistico e inutile