Non avete ricevuto la vostra PS5? Consolatevi con il teardown di iFixit, il DualSense all’interno è bellissimo (video)

Vincenzo Ronca -

Anche per la nuovissima PS5 di Sony è giunto il momento di passare sotto le sapienti mani del team di iFixit per il teardown completo con annessa prova di riparabilità. Ai test è stato sottoposto anche il nuovo DualSense, il controller lanciato da Sony al fianco della nuova console.

La riparabilità di PS5 è stata valutata sotto tutti gli aspetti da iFixit: il team di smontaggio ha constatato che vi sono tantissime viti a tenere salda la scocca della console, per fortuna si tratta di viti standard e pertanto facilmente removibili. Tutti i componenti sono relativamente semplici da estrarre e sostituire, grazie alla loro modularità. Anche l’eventuale aggiunta o sostituzione di un disco SSD esterno per la versione digitale si rivela un’operazione abbastanza alla portata di tutti.

LEGGI ANCHE: si può acquistare PS5 entro Natale?

L’unica criticità scovata dal team di iFixit risiede nella sostituzione dell’unità ottica della versione completa: tecnicamente è relativamente semplice da sostituire, il problema è che ogni unità è legata indissolubilmente alla scheda madre della console dal punto di vista software, e pertanto qualsiasi unità sostituita “in casa” non funzionerà accoppiata alla scheda madre. Pertanto, in tal caso sarà necessario inviare la console a Sony per l’assistenza tecnica ufficiale.

Anche il controller DualSense è stato smontato completamente, rivelando degli interni assemblati alla perfezione come vedete dalle immagini presenti in galleria: rispetto al suo predecessore è stata scovata una batteria molto più grande, mentre il suo componente più ostico da sostituire è l’apparato LED che circonda il touchpad.

Per maggiori dettagli sul teardown eseguito su PS5 da iFixit vi suggeriamo di vedervi i video completi attraverso il player qui in basso. Ancora più in basso troverete anche la guida al teardown completo tradotta in italiano.

Fonte: iFixit