Una novità di Overwatch è “colpa” di Elon Musk

Emanuele Cisotti

Overwatch è sicuramente uno dei giochi più famosi degli ultimi anni e non ha certo bisogno di presentazioni. Nel caso voi non foste dei giocatori forse non siete al corrente degli aggiornamenti che Blizzard fa sul gioco, affinché le abilità dei personaggi rimangano bilanciate e anche si crei sempre un senso di novità.

Queste novità passano varie fasi, partendo da una sperimentale, a una di “beta” (PTR) per arrivare poi nel gioco vero e proprio. Fasi necessarie affinché una modifica sia accolta e testata prima di renderla di ampia disponibilità. Ebbene oggi entra nella fase experimental una novità del personaggio Torbjörn che fa sì che la sua torretta sia meno potente del 40% e che abbia meno vita del 40%, ma al tempo stesso permetterà al protagonista di piazzarne due. Una novità non di poco conto per chi ama giocare con questo personaggio.

Ecco, la curiosità è che questa novità sembra sia stata suggerita direttamente da Elon Musk su Twitter. Il CEO di Tesla e SpaceX è ormai uno dei più influenti personaggi del mondo e spesso le sue frasi sui social network diventano rapidamente notizia. In questo caso il tweet “incriminato” è di ottobre 2020, ma dubitiamo che la novità di oggi non sia stata quantomeno “ispirata” dal messaggio che Musk inviò agli sviluppatori di Overwatch.