Novità Rainbow Six Siege: annunciato il crossplay, il suo arrivo su Stadia e la data di uscita della nuova stagione

Federica Papagni

Gli Ubisoft Forward sono stati il palcoscenico perfetto per rivelare agli appassionati videogiocatori le novità del mondo Ubisoft. In questa occasione è stato ritagliato un pezzo di palco per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege riguardo al quale la società ha annunciato non solo la sua futura e imminente disponibilità su Stadia, ma anche l’opportunità per le versioni PC, Stadia e Amazon Luna di godere di matchmaking e progressione unificati.

Il crossplay con i giocatori console e la cross-progression su tutte le piattaforme sarà disponibile nei primi mesi del 2022, anche se quello tra macchine di gioco della stessa famiglia è già disponibile. È stato inoltre annunciato che a partire dal 14 giugno arriverà North Star, la seconda stagione dell’Anno 6 di Rainbow Six Siege, che darà modo ai giocatori di scoprire e provare il nuovo Difensore, Thunderbird, e di districarsi nelle loro missioni all’interno di una rinnovata mappa Favelas.

LEGGI ANCHE: Rainbow Six Extraction arriverà a settembre

L’arrivo del gioco su Stadia è programmato per il 30 giugno, e a partire dalla stessa data sarà anche disponibile il crossplay tra la piattaforma di cloud-gaming e PC.