Novità Stadia di aprile: arrivano nuovi giochi (e probabilmente un nuovo vicepresidente) (aggiornato)

Novità Stadia di aprile: arrivano nuovi giochi (e probabilmente un nuovo vicepresidente) (aggiornato)
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Come di consueto, Google ha pubblicato quelle che sono state le novità del suo servizio di cloud gaming Stadia nel mese di aprile. Sulla piattaforma sono arrivate nuove funzionalità: è stata infatti rinnovata la pagina "La tua raccolta" ed è stata aggiunta una barra di ricerca.

Per quanto riguarda i giochi, sono quattro i titoli aggiunti a Stadia ProResident Evil 7 biohazard Gold Edition, SpongeBob SquarePants: Battle for Bikini Bottom Rehydrated, Ys VIII: Lacrimosa of DANA e PIKUNIKU, mentre i giochi annunciati nel mese di aprile e in arrivo successivamente sono:

  • Bloodstained: Ritual of the Night
  • Farming Simulator 22
  • Figment 2: Creed Valley
  • FORECLOSED
  • GRIME
  • Hundred Days - Winemaking Simulator
  • Jay and Silent Bob: Chronic Blunt Punch
  • Merek's Market
  • SHE DREAMS ELSEWHERE
  • Skyclimbers

C'è però una "brutta notizia", che segue quella della chiusura della casa di sviluppo di giochi per Stadia: come riportato da The InformationJohn Justice, vicepresidente e responsabile dei prodotti di Google Stadia, ha lasciato definitivamente Google.

Justice è entrato a far parte di BigG nel 2019 ed è stata una figura molto importante per la piattaforma di cloud gaming: staremo a vedere chi sarà il suo successore, dato che molto probabilmente maggiori informazioni circa Stadia saranno disponibile al Google I/O.

Aggiornamento 5 maggio 2021

Sembrerebbe che John Justice non sia stata l'unica persona a lasciare Stadia: stando a quanto dichiarato su un thread di ResetEra, ci sono altri sei ex dipendenti Google che ormai non lavorano più per la piattaforma di cloud gaming. Molti di questi erano legati allo studio di sviluppo interno di BigG chiuso qualche mese fa e tutti sarebbero stati assunti da Heaven, casa di sviluppo di videogiochi supportata da Sony e PlayStation e creata dal loro ex capo Jade Raymond.

Questa la lista degli ex dipendenti:

  • Sebastien Puel, ex Stadia Games General Manager
  • Corey May, ex Stadia Head of Creative Services & Publishing at SG&E
  • Jonathan Dankoff, ex Stadia Staff UX Researcher at SG&E
  • Erwann Le Rouzic, ex Stadia Concept Artist at SG&E
  • Francis Denoncourt, ex Stadia Senior Concept Artist at SG&E
  • Pierre-Marc Bérubé, ex Stadia Graphics Programmer at SG&E

Commenta