NVIDIA RTX 2060 con 12 GB di VRAM ufficiale: riuscirà a frenare la mancanza di schede?

NVIDIA RTX 2060 con 12 GB di VRAM ufficiale: riuscirà a frenare la mancanza di schede?
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Potrebbe sembrare un lancio a sorpresa, ma in realtà diversi rumor ne avevano già confermato l'esistenza. NVIDIA GeForce RTX 2060 con 12 GB di VRAM è ufficiale. Arriva quindi una "nuova" scheda video NVIDIA sul mercato, che altro non è che una riedizione della scheda uscita nel 2019.

Per questa nuova variante, NVIDIA ha raddoppiato la memoria a disposizione della scheda, passando da 6 a 12 GB, e ha aumentato i CUDA Core a disposizione della scheda (dai 1.920 dell'edizione 2019 ai 2.176 di quella 2021). Come sottolinea The Verge, il modello è più simile alla RTX 2060 Super che a quella standard.

Le sue caratteristiche dovrebbero permettere di giocare anche con Ray Tracing (con l'ausilio del DLSS magari) ad una risoluzione di 1080p. Più che sufficiente per la maggior parte dei gamer, considerato anche che buona parte dei monitor da 144 Hz in su sono proprio full HD.

Sappiamo che ci sarà una 12GB RTX 2060 Founders Edition, che però sarà affiancata anche da varie edizioni di produttori quali ASUS, MSI, Gigabyte e tanti altri. Aggiorneremo l'articolo quando ne sapremo di più a riguardo. È possibile che proprio ASUS e MSI svelino a breve la loro line-up relativa alle nuove versioni della 2060.

Uscita e prezzi

Almeno per quanto riguarda il mercato statunitense, il lancio è previsto per il 7 dicembre. Non sappiamo ancora quali siano le intenzioni per l'Italia. Anche sul prezzo non si hanno molte informazioni. La RTX 2060 6GB del 2019 vantava un prezzo di listino di 349$.

Non sappiamo se NVIDIA vorrà mantenersi su quella fascia di prezzo, in modo da affiancare le nuove serie 30 ad un modello più economico, o se i prezzi saranno più elevati sia a causa del chip shortage che delle specifiche tecniche più "pompate". Non è neanche detto che l'arrivo di questo modello risolva in qualche modo la mancanza di schede video sul mercato, un problema sempre più marcato che coinvolge non solo la diffusione di prodotti NVIDIA, ma anche di console e altri prodotti di elettronica.

Mostra i commenti