Oculus Quest 2 torna a fine agosto: 128 GB allo stesso prezzo e nuova cover in silicone

Oculus Quest 2 torna a fine agosto: 128 GB allo stesso prezzo e nuova cover in silicone
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Oculus ha momentaneamente interrotto la vendita di Oculus Quest 2, il suo visore stand-alone di punta che, piano piano, mira anche a sostituire la variante Rift. Il perché è presto spiegato.

Una piccolissima percentuale di utenti ha riscontrato delle irritazioni cutanee dopo aver utilizzato l'interfaccia di spugna fornita con Quest 2 (venduta anche separatamente come parte del Fit Pack), quella che si poggia sul volto durante l'utilizzo. L'azienda ne è venuta a conoscenza a dicembre, e dopo un'indagine approfondita e varie consulenze con dermatologi e tossicologi, ha optato per una soluzione che non potrà che far piacere all'utenza.

Per cominciare, Oculus specifica che nessun contaminante inaspettato o pericoloso è stato trovato nell'interfaccia dei Quest 2 o nel processo di produzione. Ciò nonostante, i nuovi Oculus Quest 2 presenteranno una nuova cover in silicone da applicare sull'interfaccia corrente. Chi ha già un Oculus Quest 2 può fare richiesta della nuova cover seguendo questo link. Il procedimento e la spedizione sono completamente gratuiti.

Per il momento la vendita di Quest 2 è interrotta, ma il suo ritorno è previsto tra pochissime settimane. Dal 24 agosto tutte le confezioni di vendita includeranno la cover in silicone da applicare sull'interfaccia di spugna.

Non solo: Oculus ha approfittato anche per cessare la vendita del modello da 64 GB proponendo al suo posto quello da 128 GB allo stesso prezzo, 349€. Tornerà ovviamente anche l'alternativa da 256 GB.

Commenta