Open beta Battlefield V: mancano un paio di settimane, intanto godetevi il trailer con RTX (video)

Cosimo Alfredo Pina

L’apertura della open beta di Battlefield V ha una data. Per gli utenti con accesso anticipato (chi ha pre-ordinato il gioco o è membro di Origin/EA Access) la scadenza è fissata per il prossimo 4 settembre; per tutti gli altri la data da segnare è il 6 settembre.

Tra un paio di settimane sarà possibile calarsi negli scenari della seconda guerra mondiale, con un approccio simile a quanto visto su Battlefield I. L’open beta in particolare permetterà di provare la mappa Rotterdam, nella modalità Conquista , e quella Fiordo artico, nelle modalità Conquista e Grand Operations.

LEGGI ANCHE: Tutto sulle nuove GPU NVIDIA RTX

Ma le novità non finiscono qui. Infatti DICE annuncia che Battlefield V sarà tra i primi giochi ad integrare la tecnologia NVIDA RTX, legata alle nuove omonime schede video GeForce RTX.

Ancora un paio di settimane prima di poter accedere alla beta e ancora un paio di mesi prima del rilascio della versione finale, fissato per il prossimo 19 ottobre. Se non state nella pelle pazientate e godetevi il trailer qua sotto che mette in risalto l’implementazione della tecnica RTX.



EA RIVELA LE DATE DELL’ OPEN BETA DI BATTLEFIELD V : DAL 4 SETTEMBRE PER CHI DISPONE DELL’ACCESSO ANTICIPATO E DAL 6 SETTEMBRE PER TUTTI

In partnership con NVIDIA, DICE mostra in Battlefield V l’incredibile ray tracing in tempo reale che sfrutta le potenzialità delle nuove GPU GeForce RTX™

I fan possono scoprire questa nuova tecnologia nel trailer Battlefield V: Official GeForce RTX in anteprima direttamente a questo link

20 Agosto 2018 – Questa sera prima della Gamescom DICE ha annunciato che l’Open Beta di Battlefield™ V inizierà il 4 settembre per i giocatori con accesso anticipato* e il 6 settembre per tutti gli altri su Origin™ per PC, Xbox One e PlayStation®4. L’Open Beta mostrerà la futura iconica mappa di Rotterdam nella modalità Conquista e la mappa del fiordo artico nelle modalità Conquista e Grand Operations. Rivelata giusto una settimana fa, la mappa di Rotterdam porterà i giocatori all’interno di una battaglia combattuta tra le strade olandesi, dove la fisicità dinamica e la devastazione del gioco riempiono lo schermo. Assoluta novità per la serie Battlefield, Grand Operations è un’esperienza multi-player che attraverso svariate mappe e modalità accompagna i giocatori in un potente viaggio narrativo ispirato da eventi storici. Tutto il contenuto di questa Open Beta potrà essere giocato in anteprima questa settimana dai partecipanti alla Gamescom su PC e Xbox One X nella Hall 6.

Sempre questa sera, DICE ha presentato la nuova tecnologia NVIDIA RTX, annunciata durante la conferenza stampa di NVIDIA con una stupefacente live demo su PC di Battlefield V, uno dei primi giochi sviluppati sulla piattaforma NVIDIA RTX che utilizza il ray tracing in tempo reale come tecnologia di rendering. Precedentemente utilizzato per ricreare nei film universi realistici, con la piattaforma NVIDIA RTX il ray tracing porta in tempo reale nei videogiochi la qualità dei render cinematografici. In Battlefield V, NVIDIA RTX permette a DICE di riprodurre il modo in cui la luce si riflette nel mondo reale migliorando la fedeltà dei riflessi sulle superfici su ogni livello, mappe e ambientazioni di gioco. Questo consentirà a Battlefield V di essere più realistico e dinamico, creando un’esperienza più coinvolgente in modo che i giocatori sentano la battaglia svilupparsi a 360 gradi attorno a loro. L’uso del ray tracing in tempo reale in Battlefield V è reso possibile grazie alle nuove GPU NVIDIA GeForce RTX della serie 20.

“È sempre stato importante per noi essere un passo avanti per aumentare la fedeltà grafica nei giochi,” spiega Christian Holmquist, Technical Director di DICE. “Con la nuova piattaforma NVIDIA RTX, è possibile osservare molti più dettagli sul campo di battaglia, riconoscere il lampo di un’esplosione che si riflette su un’auto o avvistare il riflesso dettagliato di una facciata in rovina in una pozzanghera. Gli oggetti presenti nelle ambientazioni appariranno più realistici e reali e la guerra non sembrerà più la stessa.”

“Siamo stati partner di DICE per molti anni e abbiamo collaborato per gran parte dell’ultimo anno con il loro team a Stoccolma per dare vita a questa visione,” commenta Tony Tamai, Senior Vice President of Content and Technology di NVIDIA. “Con l’aiuto di NVIDIA RTX, DICE sta creando un momento rivoluzionario per la computer graphics con Battlefield V, dal momento che il ray tracing è stato utilizzato sinora nei film ed è stato considerato a lungo il Santo Graal del rendering in tempo reale nei video giochi.”

Facendo tesoro di questa collaborazione con NVIDIA, sia NVIDIA Ansel che NVIDIA Highlights saranno integrati in Battlefield V per i giocatori GeForce su PC. Gli NVIDIA Highlights immortaleranno in maniera automatica i risultati migliori dei giocatori, sapendo riconoscere in modo preciso quando accadrà un momento magico, registrandolo automaticamente utilizzando la tecnologia NVIDIA ShadowPlay e rendendo più semplice l’acquisizione dei momenti Only in Battlefield.

NVIDIA Ansel, disponibile nelle Storie di Guerra del giocatore singolo in Battlefield V, è una modalità rivoluzionaria per scattare fotografie in-game. Gli utenti possono catturare le immagini da qualsiasi posizione, modificare i filtri in post-produzione, scattare foto HDR con formati in alta fedeltà e condividere i propri screenshot con chiunque.

Battlefield V sarà disponibile dal 19 ottobre su Origin, Xbox One, PlayStation®4. Coloro che pre-ordinano l’edizione Battlefield V Deluxe per qualsiasi piattaforma avranno un accesso anticipato di tre giorni dal 16 ottobre**, mentre i membri PC per Origin Access Premier potranno giocare al gioco completo dall’11 ottobre. Anche i giocatori† con Origin Access Basic e con EA Access per Xbox One potranno provare la Versione di prova Gioca per primo dall’11 ottobre. I giocatori che pre-ordinano qualsiasi edizione del gioco con l’Offerta Battlefield V Enlister potranno accedere prima all’Open Beta e ad altri vantaggi del gioco tra cui le opzioni personalizzate dei soldati, l’accesso agli Incarichi Speciali a partire dalla prima settimana di uscita del gioco e l’accesso immediato a cinque armi di Battlefield 1**.

I dettagli completi per Open Beta sono visibili sul Battlefield Blog da questo link.