In Overwatch arriva il cross-play e la nuova Sfida Deadlock di Ashe, ecco i dettagli (video e foto)

Federica Papagni

Su Overwatch è da poco tempo disponibile il cross-play, la funzione che può essere sfruttata su tutte le piattaforme di gioco, vale a dire PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch, e anche la Sfida Deadlock di Ashe.

Coloro che dal 22 giugno al 5 luglio giocheranno e guarderanno gli streaming del titolo potranno ottenere nuove ricompense, e di seguito vi mettiamo a disposizione tutti i dettagli:

  • Gioca partite per ottenere oggetti cosmetici
    • Gioca 9 partite: Icona
    • Gioca 18 partite: Spray
    • Gioca 27 partite: Modello leggendario di Ashe e B.O.B.
  • Vincere una partita conta come averne giocate due
  • Guarda Overwatch su Twitch per ottenere ulteriori oggetti cosmetici
    • Guarda per 2 ore: 1 spray
    • Guarda per 4 ore: 2 spray
    • Guarda per 6 ore: 3 spray

LEGGI ANCHE: Luigi espande il mondo di LEGO Super Mario, moltiplicando il divertimento

Per quanto riguarda invece il cross-play, i giocatori da console per poterne usufruire dovranno innanzitutto connettersi al loro account Battle.net, mentre la versione per PC sarà abilitata automaticamente.

Nel dettaglio, potranno essere create una Partita rapida, Arcade o Partita personalizzata facendo gruppo con i videogiocatori di qualsiasi piattaforma. Discorso a parte vale per la modalità competitiva, nella quale gli utenti console potranno unirsi solo ad altri giocatori console, e quelli da PC verranno abbinati solo ad altri giocatori PC.

Video

Immagini