È partita la PES League 2019, andrà avanti fino a giugno 2019

Matteo Bottin

PES 2019, nuovo capitolo della celebre saga calcistica di Pro Evolution Soccer, è un gioco che ben si presta agli eSport. Per questo, proprio ieri (20 settembre 2018) Konami Digital Entertainment ha fatto partire la prima stagione (Season) competitiva che vedrà sfidarsi tra loro giocatori di tutto il mondo.

Inizialmente ci saranno i tornei di qualificazione in Europa e Sud America, portando i giocatori migliori fino alle finali nazionali e, infine, a sfidare i migliori del continente per accaparrarsi un posto nelle PES LEAGUE WORLD FINALS.

In realtà si tratta di due “scaglioni”: la prima Season durerà fino a dicembre, dopodiché partirà la seconda. Al termine, i migliori delle due si sfideranno per accedere alle finali contro i giocatori asiatici che si disputerà a giugno.

LEGGI ANCHE: Recensione PES 2019

Il premio? Ben 300.000$. Il torneo myClub nazionale è già partito, ed è disponibile sulle piattaforme PS4, Xbox One e PC nelle modalità 1v1 e 3v3 (ovviamente cooperativa). Per maggiori dettagli potete dare un’occhiata al sito ufficiale, dove troverete anche i link alle pagine social di PES.

Fonte: PES League