Un nuovo trailer di Persona 5 ci mostra alcune delle dinamiche stealth di gioco

Lorenzo Delli

Persona 5 è uno degli ultimi JRPG firmato Atlus che dovrebbe debuttare su PlayStation 4 e PlayStation 3 a partire dal prossimo 4 aprile (doveva essere a febbraio ma è stato rimandato). Deep Silver, il publisher che in Europa si occupa della commercializzazione del titolo, ha pubblicato in queste ore un nuovo ed interessante trailer a riguardo.

Il filmato è dedicato ai Palazzi, quelli che potremmo definire i dungeon da esplorare all’interno del gioco. Deep Silver ha diffuso però anche interessanti dettagli su quali sono le dinamiche di gioco che portano all’esplorazione di tali palazzi.

Mentre i ladri fantasma mantengono la loro copertura come normali liceali giapponesi durante il giorno, si spostano in un altro mondo (attraverso i loro smart phone) e scatenano alcuni degli aspetti della loro psiche, conosciuti come Persona, di notte. Questo mondo è conosciuto come il Metaverse, ed è essenzialmente l’ “inconscio collettivo” di tutta l’umanità. Nel Metaverse, i desideri più distorti delle persone si manifestano come palazzi, e tocca ai ladri fantasma infiltrarsi e sconfiggere il male all’interno di questi palazzi.

I “Palazzi” sono quindi pensieri distorti delle persone, e i protagonisti di Persona 5 ci si dovranno infiltrare sfruttando anche meccaniche stealth per non farsi scoprire.

Per entrare in un palazzo, la squadra sceglie un bersaglio, capisce le informazioni chiave, e si inserisce nella sua Metaverse Navigator app per ottenere l’accesso. Una volta che i ladri sono nel palazzo, devono combattere orde di Ombre, risolvere enigmi, sconfiggere il sovrano del Palazzo e rubare il desiderio più profondo e più oscuro del bersaglio (che assume la forma di un tesoro). Quando il tesoro è stato rubato, il cuore del bersaglio sarà cambiato e potranno finalmente capire la malvagità del desiderio. Ogni obiettivo nel gioco avrà un palazzo con un look e un tema diverso, tenetevi pronti a vedere alcune cose veramente contorte!

Purtroppo per i ladri fantasma, infiltrarsi in un palazzo è tutt’altro che facile. La squadra avrà bisogno di entrare furtivamente e pianificare le sue mosse saggiamente per garantire un furto di successo. Nascondersi o combattere le Ombre è essenziale per raggiungere il Palazzo del Tesoro e bisogna fare in modo di fare sempre la prima mossa. Se i ladri vengono catturati troppe volte, saranno buttati fuori del Metaverse e potranno tornarci solo il giorno successivo (tenete d’occhio l’indicatore di sicurezza)!

Il bello è che il giocatore potrà anche optare per un approccio non aggressivo trattando con il sovrano del Palazzo. Insomma, non si può certo dire che Persona 5 sia un JRGP dai toni classici! Sembrano esserci anche diverse novità rispetto a Persona 4. Nell’attesa del lancio, eccovi serviti con il nuovo trailer.