Phasmophobia: il gioco di successo che fa diventare voi e i vostri amici dei veri Ghostbuster (video)

Federica Papagni -

Suspance e mistero: questi sono i punti cardine di Phasmophobia, il gioco horror multiplayer online sviluppato dall’indipendente Kinetic Games, uscito lo scorso 18 settembre su Steam. Nel giro di un mese questo gioco ha raccolto un numero elevatissimo di consenso, riuscendo così ad aggiudicarsi il titolo di gioco più venduto su Steam.

A rendersi compagni di questo successo sono Twitch e i suoi content creator, che hanno fatto di questo gioco il protagonista delle loro dirette, attirando così l’attenzione del pubblico. Non solo, hanno spinto i più coraggiosi a cliccare sul fatidico tasto “Acquista” sullo store online, così da vivere insieme agli amici una spaventosa avventura horror a caccia di fantasmi. Ma vediamo ora di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE: Vota la tua fotocamera top di gamma preferita

Come già detto, questo è un gioco co-op per un massimo 4 persone a tema horror soprannaturale, in cui i giocatori si ritrovano catapultati in una serie di case in cui avranno il compito di scoprire in che modo le persone che le abitavano sono state uccise. Per farlo è necessario armarsi della giusta attrezzatura e lanciarsi nell’ignoto, nel tentativo di raccogliere quante più prove possibili e smascherare così la nefanda creatura. Attenzione ovviamente a non diventare anche voi sue vittime! La particolarità di questo titolo è la maniera in cui la casa di sviluppo ha pensato a come rendere originale l’interattività con il fantasma stesso. Infatti, i Ghostbuster potranno entrare in contatto con gli esseri paranormali grazie al riconoscimento vocale, e questi gli risponderanno attraverso giochi di porte, di luci e molto altro.

Attualmente Phasmophobia è in accesso anticipato su Steam, e non sono state rese ancora note informazioni sulla sua uscita in forma definitiva. Il prezzo riportato nella sua pagina dello store è 11,59€ e oltre che alla modalità di gioco normale, vanta anche quella VR.

Video