PlayStation 5 mette la freccia e supera anche Nintendo Switch negli Stati Uniti

PlayStation 5 mette la freccia e supera anche Nintendo Switch negli Stati Uniti
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Per 33 mesi consecutivi, Nintendo Switch è stata la regina delle console per quanto riguarda il numero di vendite negli Stati Uniti, ma ora non è più così. Dopo quasi tre anni, la PS5 è riuscita a spezzare l'egemonia, superando Switch nello scorso mese di settembre. Questo emerge dai dati della società di analisi al dettaglio The NPD Group.

La Switch di Nintendo è stata la console più venduta negli Stati Uniti per 33 mesi di fila, superando anche la PS5 e la Xbox Series X durante i loro periodi di lancio, ma quella straordinaria corsa è giunta al termine. Purtroppo, il gruppo NPD traccia solo le vendite negli Stati Uniti, lasciando invece fuori i grandi mercati come l'Europa e l'Asia.

"PlayStation 5 è stata la piattaforma hardware più venduta di settembre sia in unità che in controvalore in dollari. PlayStation 5 è la piattaforma hardware più venduta del 2021 year-to-date in dollari, mentre Nintendo Switch è ancora in testa in unità".

Tuttavia, è importante fare delle osservazioni su questo evento. La principale, è che Nintendo potrebbe aver avuto un numero minore di ordini a causa dell'ormai imminente lancio di Switch OLED. In questo senso, i dati del mese di ottobre potrebbero aiutarci a fare chiarezza. La PS5 è la PlayStation più venduta di Sony, con oltre 10 milioni di console vendute finora. Nintendo è riuscita a vendere 89 milioni di console Switch dal suo lancio nel 2017.

Via: TheVerge

Commenta