Nuovo progetto su Mass Effect? Henry Cavill suggerisce che qualcosa bolle in pontola

Federica Papagni

È da un po’ di mesi che il titolo Mass Effect è ritornato a comparire sulle eteree pagine del mondo dell’Internet, a partire dalla conferma giunta da BioWare ed Electronic Arts durante i The Game Awards 2020 che il prossimo capitolo della saga è nella prima fase di lavorazione per poi arrivare alla notizia del rilascio il prossimo maggio della Mass Effect Legendary Edition, la remaster dei tre capitoli originari.

Ora però sembrerebbe che un altro tipo di produzione sia in cantiere. Infatti, grazie a una foto comparsa di recente sul profilo Instagram di Henry Cavill, l’attore che abbiamo già apprezzato in The Witcher nel ruolo di Geralt, i più attenti e curiosi hanno iniziato a sospettare che qualcosa effettivamente stia bollendo nel pentolone e che l’ingrediente pricipale sia proprio il titolo fantascienfico.

LEGGI ANCHE: Recensione Lenovo ThinkPad X1 Nano

A far scattare la molla è stato il copione presente quasi in primo piano, le cui parole sono totalmente sfocate, ma questo non ha fermato i ragazzi di GamePressure e IGN dall’impiegare qualche potente mezzo informatico per pulire l’immagine e cercare così di rendere leggibile qualche parola. E ce l’hanno fatta! Per mezzo di Focus Magic sono riusciti a eliminare la sfocatura e a rendere più chiara l’immagine così da poter leggere le parole “Cerberus”, “Tali’Zorah” e “Geth”, che i più addentri riconosceranno quali termini e personaggi appartenenti alla trilogia.

Tutto ciò potrebbe significare che non solo sia effettivamente in corso un lavoro di produzione di un film (o di un adattamento televisivo) su Mass Effect, ma anche che Cavill potrebbe essere stato scelto per interpretare il ruolo del Comandante Shepard o di un altro personaggio. Altra ipotesi potrebbe invece riguardare il settore videoludico, ossia che l’attore presti la sua voce a qualcuno all’interno del videogioco.

Non è un segreto che BioWare stia pianificando di riportare il franchise alla sua antica gloria, dato anche il suo progetto di dedicarsi quanto pià possibile allo sviluppo del nuovo capitolo, per cui è anche probabile che tutto ciò faccia parte dei suoi piani.

Via: IGN