Project xCloud via Web messo in mostra con delle prime immagini (foto)

Federica Papagni

Nuovi test in casa Microsoft e questa volta al centro dell’attenzione c’è Project xCloud, il servizio di cloud gaming dell’azienda di Redmond attualmente funzionante su tablet e smartphone Android. Avendo come finalità quella di portarlo anche su altri dispositivi, tra cui i PC e anche dispositivi iOS, fonti vicine a Xbox hanno dichiarato che la società ha dato inizio a una serie di test per verificare il suo funzionamento attraverso un browser Web.

In maniera simile a quanto si vede su Android, anche questa versione Web include un launcher con consigli per i giochi, la possibilità di riprendere i titoli giocati di recente e l’accesso a tutti i giochi cloud disponibili tramite Xbox Game Pass Ultimate. Una volta avviato un gioco, verrà eseguito a schermo intero e si avrà bisogno di un controller per giocare ai giochi trasmessi in streaming tramite il browser.

LEGGI ANCHE: Apple rilascia watchOS 7.3.1

Le prime immagini che anticipano quanto finora detto provengono da The Verge, le cui fonti hanno inoltre dichiarato che questo servizio sarà proposto su Windows 10 e Web nel corso di questa primavera, e dovrebbe poter contare sulla compatibilità con Safari, Google Chrome ed Edge. Il fatto che siano esistenti delle chiare immagini di quello a cui Microsoft sta lavorando fa ben sperare sull’effettiva veridicità del periodo di rilascio, ma per maggior certezze dovremo aspettare le parole ufficiali della società.

Immagini

Via: The Verge