PS4 a quota 76,5 milioni di unità: è nella top ten delle console più vendute di sempre

Lorenzo Delli

Giornata di risultati finanziari: dopo quelli di Apple e di Google arrivano anche quelli di Sony, da cui possiamo estrapolare il numero di console vendute dal suo lancio avvenuto nel novembre del 2013. Da quanto riportato dal colosso nipponico, sono state spedite in tutto 76,5 milioni di PlayStation 4, mentre per quanto riguarda le vendite effettive si parla di 73,6 milioni. Sony si aspetta di arrivare a quota 79 milioni entro la fine dell’anno fiscale 2017, prevista per il 31 marzo 2018.

A quanto pare il reparto software ha contribuito ad una crescita nei guadagni (16,2% in più), grazie all’aumento delle vendite di giochi in formato digitale dal PlayStation Store e anche grazie ai servizi PlayStation Plus e PlayStation Now. Nonostante i risultati positivi arriva anche la notizia del cambio di guardia per quanto riguarda la posizione di CEO. Proprio al termine dell’anno fiscale, più precisamente a partire dal 1 aprile 2018, il CEO Kazuo Hirai verrà sostituito dall’attuale CFO (Chief Financial Officer) Kenichiro Yoshida.

LEGGI ANCHE: Le console più vendute di sempre

Hirai-san, complice della scalata di Sony anche grazie alla divisione Sony Interactive Entertainment, si dice pronto ad un nuovo capitolo della sua vita, ma rimarrà comunque nelle vesti di Presidente in modo da facilitare la transizione e garantire il futuro successo del marchio.