PS5 con 360 Reality Audio? Perché no?

Matteo Bottin

Uno dei più famosi sistemi audio “spaziali” è Dolby Atmos, ma anche Sony ha la sua tecnologia proprietaria, la quale si chiama 360 Reality Audio. Secondo alcuni, con PS5 potremmo assistere all’aggiunta di questa tecnologia alla console di nuova generazione.

Perché dovremmo pensarlo? A darci lo spunto è l’Head of the Branding and Product Planning Division di Sony Video and Sound Products, il quale ha rivelato che la stessa Sony starebbe pensando di avvicinare la tecnologia al mondo videoludico.

LEGGI ANCHE: PS5: nuovi brevetti confermano retrocompatibilità con PS4, PS3, PS2 e con la primissima PlayStation

Il processo non è però semplice: è necessario creare un sistema che sia facile da implementare all’interno dei giochi, ma che allo stesso tempo sia in grado di sostenere un avanzamento nel tempo senza avere troppe limitazioni. Insomma, c’è del lavoro da fare, ma Sony ci sta pensando. Ne varrebbe la pena? Quanto potrebbe migliorare la nostra esperienza videoludica con un sistema come 360 Reality Audio?

Via: EuroGamer