PS5 vanterà SSD, “cross-generation-play” e supporto al 4K@120Hz

Lorenzo Delli -

Jim Ryan, il nuovo presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, ha svelato e confermato nuovi dettagli a riguardo di PS5 in una nuova intervista. Continua quindi il flusso di notizie ufficiali riguardanti la console di nuova generazione di casa Sony, per bocca tra l’altro dei vertici dell’azienda.

Come accennato, le caratteristiche di cui si è parlato sono state riportate in un’intervista pubblicata da CNET, e il primo tema affrontato riguardo quello che è stato definito “cross-generational-play“. Si è parlato già più volte della retrocompatibilità di PlayStation 5 e di tutti i brevetti registrati da Sony negli ultimi mesi/anni, ma questa di fatto è una cosa leggermente diversa. Con cross-generational-play Ryan intende che chi comprerà una PS5 (o qualsiasi nome gli verrà dato) potrà continuare a giocare i titoli dedicati a PlayStation 4 sulla nuova macchina. E Ryan rincara la dose suggerendo che la lista amici sarà condivisa tra i due sistemi. Si parla quindi di retro-compatibilità con PlayStation 4, visto che di fatto potremo giocare ai titoli dell’attuale console ed utilizzarne anche i salvataggi, e possibilmente anche di cross-play. Chi si potrà permettere una PlayStation 5 potrà continuare a giocare con chi utilizza ancora una PlayStation 4.

LEGGI ANCHE: PS5 adotterà la tecnologia AMD Radeon Navi

Ryan ha nuovamente parlato di SSD, confermando un’altra volta la presenza di un hard disk allo stato solido sulla console di nuova generazione. Si tratterebbe di un SSD custom, personalizzato proprio per abbattere i tempi di caricamento e per offrire altri vantaggi, montato di base su qualsiasi modello di PS5. Questo per specificare che, almeno al lancio, non ci sarà una versione Pro più costosa magari dotata appunto di qualche miglioria hardware. Si è infine parlato del supporto ai televisori 4K a 120 Hz. In questo caso si dovrebbe far riferimento al fatto che PlayStation 5 sfrutterà lo standard HDMI 2.1 che permette appunto il supporto al 4K @ 120Hz. Ciò non significa che i giochi andranno a 120 fps attenzione.