PS5 e Xbox Scarlett svelate all’E3 2020, lancio nel 2021: continuano le previsioni degli analisti

Lorenzo Delli

PS5 e Xbox Scarlett sempre più nel “mirino” degli analisti. Sono giorni che varie società di analisi si esprimono a riguardo della nuova generazione di console di casa Sony e Microsoft, e oggi siamo di fronte ad un’altra previsione, sicuramente peggiore delle altre, sempre che le stiate aspettando con impazienza.

Sono nuovamente i colleghi di GamingBolt a strappare un’intervista esclusiva ad un altro analista, stavolta Lewis Ward di IDC. Secondo Ward, PlayStation 5 e la nuova Xbox verranno svelate nel 2020, in occasione dell’E3 per la precisione. Ciò potrebbe anche in parte giustificare l’assenza di Sony all’E3 2019: con quasi tutte le esclusive per PS4 già mostrate e l’intenzione di svelare PS5 il prossimo anno, la sua presenza all’E3 dell’anno corrente servirebbe a poco o nulla.

LEGGI ANCHE: In vista di PS5, Sony cerca personale per migliorare PlayStation Network e PlayStation Now

Una presentazione all’E3 2020 vorrebbe però dire, almeno secondo Ward, un lancio nel 2021. E se le due società rispettassero le classiche finestre di lancio delle console non se ne parlerebbe fino a novembre 2021, a quasi 3 anni da ora quindi! L’analista continua dicendo che c’è una possibilità che sia PS4 che Xbox One ricevano un “modesto aggiornamento hardware” e una lista di nuove esclusive tripla A per prolungarne la vita. I colleghi di GamingBolt hanno anche chiesto all’analista se il successo di Nintendo Switch influirà in qualche modo sul design e sulle funzionalità delle due console, ricevendo una risposta negativa.