Quake II RTX è la ray-traced remastered del mitico FPS disponibile da oggi su Steam (aggiornato)

Lorenzo Delli -

L’annuncio arriva in concomitanza con la partecipazione di NVIDIA al Computex di Taipei. Abbiamo già visto NVIDIA Studio, una piattaforma di sviluppo per PC che combina i prodotti hardware più avanzati della società americana. Ora passiamo a qualcosa di più frivolo!

NVIDIA ha infatti annunciato l’arrivo di Quake II RTX, una remastered dell’originale Quake II che porta con sé tutta una serie di effetti grafici legati alle schede video RTX. Il 6 giugno prossimo se avete a disposizione un PC (Windows o Linux) dotato di scheda grafica NVIDIA GeForce RTX potrete provare gratuitamente i primi 3 livelli di Quake II RTX, e nel caso abbiate una copia originale di Quake II potrete ovviamente giocare la campagna restaurata nella sua interezza.

LEGGI ANCHE: Recensione MSI GS65 Stealth Thin 8SF 2019 con RTX 2070

Ora, ovviamente lo scopo non è quello di proporre una semplice remastered, quanto più far vedere i vantaggi nell’utilizzo degli effetti di ray tracing. Infatti il codice sorgente di questa versione di Quake II sarà pubblicato su GitHub. In questo modo si potrà espandere ulteriormente questa versione del gioco o usare anche il codice del ray trace utilizzato per altri scopi. Ovviamente è sufficiente una RTX 2060 per godere appieno del nuovo Quake II RTX. Il gioco verrà reso disponibile come download in stile shareware direttamente sul sito di NVIDIA. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al comunicato ufficiale. A seguire invece un video gameplay.

Aggiornamento06/06/2019

Come annunciato da NVIDIA, Quake II RTX è disponibile da oggi su Steam sotto forma di livello gratuito. Il download include i primi 3 livelli, per il gioco completo dovete acquistare la versione originale a 4,99€.