Qualcosa bolle in pentola in casa SEGA, forse il lancio di Dreamcast Mini?

Giovanni Bortolan

C’è un possibile grande annuncio in arrivo a breve dal Giappone, e riguarderebbe la storica azienda del settore videoludico SEGA. Ad anticiparlo è Zenji Nishikawa, giornalista nipponico attivo nell’ambito tecnologico, che ha descritto lo scoop come completamente inatteso e rivoluzionario, a tal punto da mandare in fibrillazione l’intero settore.

A dare la notizia sarà lui stesso nel prossimo numero di Famitsu, nella colonna da lui curata chiamata “Complicated Conversation About Games”. Lo stesso Nishikawa ha dichiarato:

La mia colonna nel prossimo numero di Famitsu è fuori di testa. Ho fatto un grosso scoop… È un articolo in anteprima mondiale. E un’esclusiva. Non sarà Nikkei o Weekly Bunshun, ma se volete sapere se lo scoop è così grande… lo è! Proviene da una compagnia di videogiochi che tutti amano. Uno scoop folle. L’anno scorso Wired ha raccontato PS5 in esclusiva? È uno scoop dello stesso livello. Ho intervistato i dirigenti e lo staff tecnico di una certa compagnia, è davvero rivoluzionario… davvero, una rivoluzione.

LEGGI ANCHE: Le 10 console più vendute di sempre: PS4 a quota 108,9 milioni di unità vendute – Maggio 2020

Anche il nome di SEGA arriva direttamente da Nishikawa, che interrogato dagli utenti durante una stream si è lasciato sfuggire il nome, causando un comprensibile stato di agitazione tra gli appassionati. Non è ben chiaro di cosa si tratti e di sicuro sappiamo che il giornalista non sta parlando di Dreamcast 2, ma è innegabile pensare ad un possibile ritorno all’hardware da parte dello storico colosso orientale, forse con Dreamcast Mini? Dopotutto non è inusuale per le aziende del settore riproporre alcuni pezzi storici dopo molti anni in formato mini.

Via: multiplayer.itFonte: gematsu
  • Dark Mike

    Ottimo articolo scritto sempre con il culo soprattutto per il copia e incolla finale, cioè ma io dico prima di pubblicare non rileggete gli articoli? Boh 😂