Rainbow Six Siege sbarca sulla next-gen e festeggia 2 milioni di giocatori in Italia

Federica Papagni -

Ubisoft annuncia che Tom Clancy’s Rainbow Six Siege ha superato i 2 milioni di giocatori unici in Italia. Grazie al notevole lavoro di supporto post-lancio, condotto dal 2015 con grande costanza, è diventato uno degli sparatutto multiplayer di maggior successo, e nel suo quinto anno dall’uscita continua a evolversi con nuovi contenuti.

Oltre al lancio della nuova Operazione Neon Dawn, Ubisoft ha reso disponibile anche la versione per PS5 e Xbox Series X, con supporto ai 120 fps, risoluzione massima di 4K e cross-play tra stesse piattaforme. È sufficiente possedere la versione delle console attuali per ottenere quella next-gen, senza alcun costo aggiuntivo.

LEGGI ANCHE: Tennis World Tour 2 in arrivo su PS5 e Xbox Series X/S

Operazione Neon Dawn è invece la stagione finale del quinto anno di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege che include diverse novità, tra cui la nuova operatrice Aruni, una versione rinnovata della mappa Grattacielo e nuove impostazioni di accessibilità. Quest’ultima stagione vede anche l’introduzione di un Pass Battaglia pieno zeppo di ricompense extra, disponibile fino al 22 febbraio 2021. Non ci resta altro che fare i complimenti a Ubisoft per l’ottimo supporto post-lancio e per il traguardo raggiunto.