4 motivi per prendere in considerazione Assetto Corsa Ultimate Edition

Giorgio Palmieri

Arriva sugli scaffali dei negozi Assetto Corsa Ultimate Edition. Disponibile dal 20 aprile su PlayStation 4 e Xbox One, questa speciale edizione del simulativo corsistico dell’italianissima Kunos Simulazioni mette insieme tutti i contenuti del gioco rilasciati nel tempo in un unico disco.

Prima di vedere i 4 motivi per cui il pacchetto in questione dovrebbe interessarvi, vi informiamo che, stranamente, l’Ultimate Edition dispone di un secondo set di trofei/obiettivi separato dal gioco base, ma del tutto identico: in pratica, è come se quello uscito nel 2016 e l’Ultimate Edition fossero due titoli diversi, seppur identici anche nella lista di traguardi. Strana scelta, che riportiamo solo per dovere di cronaca.

LEGGI ANCHE: Recensione Assetto Corsa (versione console)

Video Speciale Assetto Corsa Ultimate Edition

I concetti qui sotto espressi sono racchiusi in maniera riassuntiva nel video a seguire, che include spezzoni tratti dalle nostre sequenze di gioco su PS4 Pro.

La pura simulazione

Assetto Corsa è un simulatore di guida nella più pura essenza. Non scende a compromessi neppure su console: sebbene sia effettivamente compatibile con il gamepad, la complessità del motore fisico esige l’utilizzo di un volante. Le variabili che circondano il modello di guida replicano la realtà in modo sorprendentemente fedele, e richiedono studi approfonditi per essere apprezzate. Nonostante siano passati quasi due anni dalla sua uscita per console, non troverete nulla di lontanamente simile su PS4 e Xbox One.

L’Ultimate Edition dunque si presenta come un’occasione d’oro per i giocatori dotati di console che non hanno mai provato Assetto Corsa, i quali potranno mettere le mani sulla versione più completa e aggiornata dell’offerta di Kunos Simulazioni. I possessori dell’edizione standard possono contare sempre sull’acquisto del Season Pass (che non include tutti i DLC) e dei DLC singoli.

Miglioramenti

Dal 2016 all’uscita dell’Ultimate Edition, oltre al rilascio di contenuti aggiuntivi a cadenza regolare, il piano di supporto ha anche coinvolto la qualità dell’esperienza. Anzitutto, sono stati introdotti ulteriori livelli di difficoltà, insieme ad una revisione dell’intelligenza artificiale, in maniera tale da offrire una sfida più adattabile, con avversari meno robotici. Rispetto al lancio, ora è anche possibile selezionare la vostra posizione in griglia: un’opzione non solo gradita, ma imperativa per una simulazione di questo calibro.

Il comparto grafico ha subito poi un miglioramento tangibile. L’effetto pop-up sulle transenne a bordo pista e su altri elementi dello scenario, e il fastidioso tearing, che avevamo accusato nella prima versione su PS4, sono ora pressoché svaniti. La resa visiva è finalmente più pulita e appagante, specie su PS4 Pro.

Auto a iosa

Le novità, già note a chi ha acquistato Season Pass e DLC singoli in passato, comprendono nuove auto provenienti da diversi produttori occidentali e orientali, da Ferrari a Maserati, fino ad arrivare a Nissan, Toyota e Mazda. Meraviglie come la Nissan GT-R R34 Skyline V-Spec o la Maserati MC12 GT1 sono, ora, già disponibili nel pacchetto.

I DLC sono i seguenti: Prestige pack, Porsche Pack 1-2-3, Red Pack, Ready To Race, Japanese Pack e Ferrari 70th Anniversary. Le auto incluse in questi contenuti aggiuntivi sono racchiuse nella comoda lista a seguire:

Porsche Pack 1-2-3

  • Porsche 911 GT3 Cup 2017
  • Porsche 911 GT3 RSR 2017
  • Porsche 911 GT3 R 2015
  • Porsche 919 Hybrid 2016
  • Porsche 908 LH
  • Porsche 917 K
  • Porsche 911 R
  • Porsche 911 GT3 RS
  • Porsche 718 Spyder RS
  • Porsche Cayman GT4
  • Porsche 718 Boxster S a trasmissione manuale
  • Porsche 718 Boxster S PDK
  • Porsche 919 Hybrid 2015
  • Porsche 911 GT1
  • Porsche 962c coda lunga
  • Porsche 962c coda corta
  • Porsche 911 GT3 Cup 2017
  • Porsche 911 GT3 R 2016
  • Porsche 919 Hybrid 2016
  • Porsche 908 LH
  • Porsche 917 K
  • Porsche 911 R
  • Porsche 911 Turbo S

Red Pack

  • Ferrari SF-15T
  • Ferrari F138
  • Ferrari 488 GT3
  • Maserati 250F 6C
  • Maserati 250F T2 12C
  • Maserati GranTurismo MC GT4
  • Lamborghini Aventador SuperVeloce

Ready To Race

  • Audi R8 LMS 2016
  • Audi R18 e-tron quattro
  • Audi TT Cup 2016
  • Audi TT RS (VLN)
  • Lotus 3-Eleven
  • Maserati MC12 GT1
  • McLaren 570S
  • McLaren P1 GTR
  • Toyota Celica ST185 Turbo
  • Toyota TS040 Hybrid

Japanese Pack

  • Mazda MX-5 2015
  • Mazda MX-5 CUP
  • Mazda RX-7 Spirit R + versione tuned
  • Toyota Supra MK IV + versione time attack e drift
  • Toyota AE86 Trueno + versione tuned e drift
  • Nissan 370Z NISMO 2016
  • Nissan GT-R R34 Skyline V-Spec

Prestige Pack

  • Ferrari 488 GTB
  • Audi R8 V10 Plus
  • Corvette C7 Stingray
  • Ford Mustang 2015
  • Lamborghini Gallardo SuperLeggera
  • Nissan GT-R Nismo 2014
  • Toyota GT-86
  • Audi A1 S1
  • BMW M4 Coupe

Ferrari 70th Anniversary

  • 250 GTO 1962
  • 330 P4 1967
  • 312/67 1967
  • 288 GTO 1984
  • F2004 2004
  • 812 Superfast 2017
  • SF70H

L’offerta sale ora a 16 tracciati, 33 configurazioni per le piste e soprattutto tocca le 178 macchine totali, un numero incredibile considerando che ciascuna è il frutto di uno studio matto, dove prestazioni e assetto di guida convergono in modelli digitali fedelissimi alla controparte esistente, data la realizzazione in base a dati e telemetria reali. Ricordiamo che Kunos Simulazioni si occupa di sviluppo di simulazioni di guida per piloti professionisti, ed è collocata nella sede operativa di Vallelunga, il circuito automobilistico e motociclistico italiano che si trova a Campagnano di Roma: insomma, chi meglio di loro può conoscere la magia delle auto?

Il prezzo

Assetto Corsa Ultimate Edition è disponibile su Amazon al prezzo di 40,98€. L’esperienza è definitiva e include, come anticipato, tutto ciò di cui avete bisogno per assaporare il simulatore di Kunos Simulazioni nella sua totale interezza.

Se siete ancora indecisi sull’acquisto, vi raccomandiamo la lettura (o la visione, a seconda delle vostre preferenze) della nostra recensione. Infine, vi ricordiamo che il prossimo capitolo, intitolato Assetto Corsa Competizione, uscirà questa estate su PC. Maggiori dettagli nel nostro articolo dedicato.

Assetto Corsa Ultimate Edition – Screenshot

Assetto Corsa Ultimate Edition – Trailer