6.5

Dexed – Le rose sono rosse, le viole sono blu… (recensione)

Giorgio Palmieri - ... è il daltonismo, nulla più

Recensione Dexed – La meccanica della polarità del buon vecchio Ikaruga ha fatto scuola, e Dexed non è altro che l’ennesimo esperimento in tal senso, condotto però su PlayStation VR sotto la supervisione di Ninja Theory, l’azienda nota per aver realizzato il reboot di Devil May Cry e il sottovalutato Enslaved: Odyssey to the West. Non perdiamoci in ulteriori chiacchiere, e andiamo a vedere di che pasta è fatto Dexed.

LEGGI ANCHE: Recensioni Bound VR | Fruit Ninja VR

Più o meno

Dexed è uno sparatutto su binari, un genere a dir poco abusato sul panorama della realtà virtuale, ma che si sposa comunque ancora molto bene, specie se si riesce ad estrapolare nuove idee da un cilindro ormai rovesciato da tutti i versi possibili e immaginabili.

dexed-screenshot-4

Ninja Theory, dal canto suo, ha implementato un sistema di puntamento ad aggancio, unito ad un utilizzo simultaneo di due diversi tipi di arma: un lanciaghiaccio per difendersi dal fuoco, e uno sparafiamme per sciogliere, appunto, il ghiaccio. Lo scopo è quello di colpire i nemici mediante l’arma dell’elemento opposto a quello dell’avversario: basta tenere premuto il grilletto destro o sinistro del Dualshock (o del rispettivo PlayStation Move, a seconda del sistema di controllo scelto), in base all’arma che si vuole utilizzare, puntare gli obiettivi desiderati e rilasciare per sparare.

Qualora vogliate annullare il puntamento, sarà sufficiente premere il tasto corrispondente, operazione che il gioco invita caldamente ad adottare praticamente ad ogni sbaglio, perché ogniqualvolta si colpirà un nemico dello stesso colore del proiettile, questo lo rispedirà al mittente, diminuendo il punteggio o bloccando l’accumulo di punti. In soccorso, spunta la possibilità di proteggersi con uno scudo, che dovrà essere attivato nel momento giusto per parare le pallottole del nemico.

Poche regole per una giocabilità che si estende su quattro livelli differenti, che culminano in un combattimento contro un boss, un polpo gigante non particolarmente pericoloso. Ogni livello può essere affrontato in quattro difficoltà diverse, accompagnate da una modalità Arcade nella quale bisognerà sconfiggere ondate di avversari prima che questi scappino, con l’aiuto di due poteri speciali, uno per bloccare i nemici, l’altro per decimarli.

dexed-screenshot-2

Dexed sembra quindi essere più una demo tecnica che un prodotto completo, un esperimento che offre pochissimo in termini di contenuti: di fatto, il gioco li esaurirà dire nel giro di trenta minuti, che eventualmente potranno crescere nel caso in cui decidiate di scalare le classifiche. Purtroppo però il gameplay non offre quella profondità tale da incentivare il giocatore a migliorarsi: il concept è palesemente agli albori della sua ideazione, visto che non c’è varietà nei mostri e le meccaniche non si evolvono mai, presentando livelli dalla struttura pressoché simile tra loro. Inoltre, il ritmo del gioco è lento e poco avvincente, contornato da un comparto sonoro elementare, assolutamente non all’altezza di questa tipologia di gioco.

Dal punto di vista estetico, invece, Team Ninja ha confezionato un bel pacchetto, sebbene non sia propriamente ispirato o evocativo: tuttavia, la grafica è ben definita, e i luoghi visitabili sono quantomeno godibili, complice la possibilità di girarsi per ammirarli a trecentosessanta gradi. Niente che vi farà gridare al miracolo, ma siamo sicuramente sopra la media dei giochi disponibili su PSVR. Vi informiamo, infine, che Dexed è disponibile sul PlayStation Store al prezzo di 8,99€, un prezzo congruo a quanto offerto. Il titolo in questione lo trovate anche su Steam per Oculus Rift e HTC Vive.

6.5

Giudizio Finale

Recensione Dexed  Giudizio Finale – Dexed è uno sparatutto su binari basilare con il quale passerete almeno una mezz’oretta di spensieratezza, un minimo che potrebbe diventare un massimo nel caso in cui l’intenzione di rigiocare i livelli non rientri tra le vostre priorità. I contenuti infatti sono pochi e il gameplay risulta poco profondo: pertanto, lo consigliamo solo ai maniaci del punteggio.

PRO CONTRO
  • L’idea è semplice, il gameplay accessibile…
  • Graficamente pulito
  • Prezzo tutto sommato ridotto
  • … ma la varietà è minima
  • Offerta contenutistica risicata
  • Comparto sonoro anonimo e non all’altezza

Dexed Trailer

Dexed Screenshot