5.0

Island Time VR – L’Escape Room sulla realtà virtuale? (recensione VR)

Giorgio Palmieri -

Recensione Island Time VR – Vi siete mai messi alla prova con una Escape Room? E se vi dicessimo che Flight School Studio ha cercato di confezionarne una sulla realtà virtuale? Anche se, più che Escape Room, dovremmo dire Survive Room, o Survive Island, vista l’ambientazione e l’obiettivo di sopravvivenza anziché di fuga. Stiamo parlando di Island Time VR, e questa è la nostra recensione.

Editore Flight School Studio
Sviluppatore Flight School Studio
Piattaforme PSVR, Oculus Rift, HTC Vive
Genere Sopravvivenza
Modalità di gioco Singolo giocatore
Lingua Inglese
Prezzo e acquisto 14,49€ PS4 | 14,99€ PC

Wilsoooooon!

Saremo sinceri con voi, cari, carissimi lettori. Non che non lo fossimo in precedenza, per carità, ma è bello parlare schietti una volta tanto, senza filtri. Sì perché, una volta tolto il visore, dopo nemmeno un’ora passata in compagnia di Island Time VR, ci siamo resi conto che l’offerta aveva già esaurito tutto quello che aveva da dire. Non il più roseo degli orizzonti per un videogioco VR, ma partiamo dalle basi.

In particolare, il gioco vi cala negli scomodi panni di un naufrago, che dovrà sopravvivere il più a lungo possibile su un isolotto più piccolo del vostro ripostiglio. La permanenza è costantemente accompagnata dalla voce di Carl, un granchio il cui scopo non è altro che quello di aiutarvi tramite consigli vaghi e battute per edulcorare la disgraziata situazione nella quale sguazzate.

L’aspetto di sopravvivenza orbita attorno all’indicatore vita posto sull’orologio, al polso: se questo si svuota, la partita terminerà. Per rimanere in piedi è sufficiente raccogliere e mangiare del cibo fresco, come delle succulente noci di cocco, o basta catturare dei pesci per cuocerli dopo aver creato gli giusti (e pochi) strumenti – anche perché quelle noci di cocco finiranno in men che non si dica. Ad esempio, è possibile combinare una pietra focaia e un bastone di bambù per realizzare una lancia, utilissima per pescare.

L’esperienza gioca sul fatto che è praticamente priva di spiegazioni chiare sul suo funzionamento. Si viene lanciati sull’isola e il divertimento sta nel capire come sopravvivere più tempo possibile di sessione in sessione, e nel vedere come l’ambiente reagisce ai vostri istinti, o ai vostri sbagli. Messa da parte questa magia, che durerà meno di un’oretta a voler esagerare, Island Time VR rivelerà la sua essenza, ovvero un prodotto estremamente basilare che vive di una giocabilità ciclica, la quale perde il suo charme troppo in fretta.

La varietà è ridotta all’osso, gli oggetti con cui interagire si contano sulle dita di una mano, l’isola sulla quale prende vita il gioco è solo una, e soprattutto non esiste una qualsivoglia forma di esplorazione. Si rimane bloccati in un punto e bisogna raggiungere i vari oggetti con l’ausilio dei PlayStation Move, motivo per il quale il gioco esige che giochiate in piedi e in uno spazio ampio, senza cui è impossibile gustarlo come si deve. Peraltro, su PSVR abbiamo accusato alcuni problemi di tracciamento quando si cerca di raggiungere gli oggetti più lontani.

Niente da dire sul lato grafico, anch’esso molto semplice ma colorato e funzionale alla formula, sorretta da un buon doppiaggio in inglese per il simpatico granchio Carl, l’unico dotato di voce. Fortunatamente, le sfocature legate alla periferica, seppur presenti, non sono troppo accentuate.

5.0

Giudizio Finale

Recensione Island Time VR  Giudizio Finale – Island Time VR è un gioco di una piattezza desolante, un’esperienza colorata e dolce in grado di divertire per una trentina di minuti al massimo, dopo i quali l’unico veicolo di spasso sarà vedere qualcuno dei vostri cari giocarci, che, a loro volta, si stancheranno dopo un’altra mezz’oretta. Simpatico per una e sola serata, ma nulla più.

PRO CONTRO
  • Grafica piacevole
  • Spassoso vedere gli altri giocare
  • Contenutisticamente scheletrico
  • Monotono dopo poche partite
  • Tracciamento problematico

Recensione Island Time VR – Trailer

Recensione Island Time VR – Screenshot