Red Bull Campus Clutch: il primo torneo universitario di Valorant annunciato da Riot Games

Federica Papagni Le iscrizioni sono già aperte

Riot Games e Red Bull hanno da poco annunciato il primo torneo universitario interamente dedicato allo sparatutto 5 vs. 5 Valorant, il Red Bull Campus Clutch.

Questa sarà l’occasione perfetta per gli studenti di mettersi in gioco e per sfidare altri avversari provenienti da ogni parte del globo. Infatti, ogni studente di ogni livello può già da oggi iscriversi (cliccate qui)al torneo e riunirsi in team ognuno dei quali rappresentante un campus. Per partecipare, i team studenteschi, composti da cinque giocatori provenienti da tutto il mondo, sono invitati a competere in tre fasi entusiasmanti:

  • Qualifiers che avranno luogo da febbraio fino al 23 maggio, in ognuno dei paesi partecipanti
  • National Finals
  • World Final

LEGGI ANCHE: La serie TV di Harry Potter: HBO ci sta pensando seriamente

Il team che riuscirà ad avere la meglio alla World Final, a cui accedono i tutti i Campioni Nazionali, otterrà un premio di 20.000€, assicurando alla propria università un locale per il gaming all’avanguardia. Inoltre, Riot Games offrirà ai vincitori la possibilità di dere in azione i giocatori di Valorant più abili, durante il prossimo evento VALORANT Masters, un torneo ufficiale del Champions Tour del 2021.