Il redesign hardware di PlayStation 5 potrebbe arrivare prima del previsto

Vito Laminafra Alcuni rumor parlano del 2022

L’introvabile console next-gen di Sony è arrivata sul mercato a novembre del 2020, ma spuntano diversi rumor che parlano di una possibile riprogettazione hardware già per il prossimo anno.

LEGGI ANCHE: Il nuovo trailer di Stranger Things 4 è qui

La notizia è stata data da DigiTimes e secondo alcune fonti, tra cui anche diversi fornitori Sony e il produttore di semiconduttori TSMC, l’azienda giapponese starebbe pensando ad una nuova CPU per PS5, prodotta da AMD ma personalizzata da Sony e con processo produttivo a 6nm, che potrebbe arrivare già nel 2022, più precisamente tra il secondo e il terzo trimestre.

Non si è parlato di nessun cambiamento nel design della console, per cui è lecito pensare che la riprogettazione riguarderà solamente la CPU o, al limite, altri componenti secondari. Ovviamente si tratta ancora di rumor e Sony non si è ancora espressa ufficialmente: ne sapremo sicuramente di più nel corso dell’anno.

Via: IGN