RIDE 4 è ufficiale: l’ultimo capitolo del franchise arriverà a fine anno (foto e video)

Giovanni Bortolan

Gradevole notizia per tutti i videogiocatori appassionati di corse. Dopo l’annuncio relativo alla data di lancio di F1 2020 (con relativo trailer), Milestone ha infatti presentato RIDE 4, l’ultimo capitolo della serie lanciata ormai cinque anni fa, diventata in breve tempo uno dei titoli di riferimento nel settore simulativo motociclistico.

Il nuovo RIDE 4 offre un livello di fedeltà visiva fortemente migliorato, che viene esaltato da una modalità Carriera completamente rivisitata, in grado di portare al giocatore sfide in giro per i circuiti di tutto il mondo. Viene introdotta la modalità Endurance, una nuova modalità di gioco ha permesso a Milestone di aumentare il livello di realismo e autenticità con illuminazione e condizioni meteorologiche dinamiche, pit stop per pneumatici e gestione del carburante.

Tutti i modelli di moto in RIDE 4 sono stati creati da zero utilizzando le tecnologie più avanzate e le scansioni CAD e 3D originali di modelli reali, per dare vita a repliche autentiche e realistiche delle moto più iconiche, rare ed esclusive . Ogni singolo dettaglio delle moto è stato accuratamente riprodotto come nelle loro controparti nella vita reale. Anche l’abitacolo è una riproduzione perfetta, sia in termini di design che di elementi dinamici. I dati sul cruscotto cambiano in tempo reale: velocità, temperatura, controllo della trazione e altro.

LEGGI ANCHE: I giochi in uscita per PS4, Xbox One, Nintendo Switch, PC e Google Stadia

Ultima chicca: ora le modalità multiplayer sfrutteranno dei server dedicati per ridurre al minimo ogni sorta di problematica tipica delle modalità online. L’esperienza RIDE 4 arriverà nelle case dei videogiocatori il prossimo 8 ottobre. Il titolo sarà disponibile per PS4, Xbox One e PC (Steam) e non è da escludere un eventuale supporto futuro alle console di nuova generazione.