Ring Fit Adventure è la cosa più cringe che vedrete oggi (foto e video)

Matteo Bottin

Prendete un gioco RPG ed unitelo a Wii Fit: otterrete Ring Fit Adventure. Il nuovo gioco, appena annunciato da Nintendo, fa proprio questo: vuole farvi far esercizio combattendo mostri, guadagnando esperienza e sbloccando nuove “armi”. Il problema? La realizzazione è qualcosa di vagamente imbarazzante.

Insieme al gioco dovrete infatti usare due accessori: una fascia per la gamba (nel quale infilare un Joy-Con) e un anello sensibile alla forza (chiamato Ring-Con).

Questi accessori servono per controllare il personaggio e combattere: per avanzare basta camminare nella vita reale (ci si sposta su dei binari prefissati), mentre l’incontro con i mostri è improvviso, “alla pokémon”.

Il combattimento è più complesso del previsto: possiamo scegliere le “mosse” da eseguire per colpire i nemici, e ogni mossa è efficace contro alcuni tipi di mostri. Ad ogni mossa corrisponde un esercizio, e ne potete vedere qualche esempio nel video a fine articolo.

I primi che lo hanno provato ne hanno parlato bene, e sembra che il gameplay sia abbastanza profondo, ma è innegabile che l’utilizzo del genere RPG in accoppiata con il fitness è solamente una forzatura per cercare di dare un po’ di spessore ad un allenamento che altrimenti sarebbe (forse) troppo noioso.

Ring Fit Adventure arriverà solo su Nintendo Switch il 18 ottobre 2019, e (almeno negli USA) costerà 79,99$, accessori inclusi.

Via: The Verge