Dopo il rinvio, ecco i rimborsi per chi ha pre-ordinato The Last of Us: Parte II e Iron Man VR

Enrico Paccusse Una conseguenza diretta del recente rinvio a data da destinarsi

Vi abbiamo già parlato (anche in podcast) di come Sony abbia deciso di posticipare a data da destinarsi The Last of Us: Parte II e Iron Man VR in seguito all’evolversi dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus.

Oggi la società ci ha tenuto ad aggiornare i clienti che avevano già provveduto a pre-ordinare uno dei due giochi dal PlayStation Store (da cui ora sono stati rimossi), assicurando loro un rimborso automatico a stretto giro.

LEGGI ANCHE: #nerdiamoacasa – i consigli di Nicola

Per maggiori informazioni sulle modalità, vi invitiamo a controllare la casella di posta elettronica corrispondente all’account usato per effettuare l’acquisto. Purtroppo, questa notizia non fa altro che spingere ancora più in là la possibile data di rilascio.

Via: EuroGamerFonte: PlayStation