Riot, il simulatore di rivolte urbane in pixel art, in arrivo da oggi su PC e console (foto e video)

Giuseppe Tripodi

Di RIOT: Civil Unrest se ne parla da anni, soprattutto nel nostro paese dato che questo interessante e controverso simulatore di guerriglie urbane è proprio un progetto italiano. Ma, finalmente, questo titolo davvero particolare verrà distribuito a breve su PC e console.

Il gioco punta a ricreare degli scenari di rivolta urbana, ispirati a proteste realmente avvenute in giro per il mondo in cui si è assistito a scontri tra manifestanti e forze dell’ordine, il tutto condito da una fantastica grafica in pixel art.

LEGGI ANCHE: Migliori giochi PC

In RIOT: Civil Unrest si può scegliere di controllare i rivoltosi o la polizia e, a seconda della fazione, cambia molto l’approccio al gioco: i primi dovranno combattere con pietre, molotov ed elementi di fortuna e sfruttare media e bandiere per coinvolgere nuovi guerriglieri, mentre le forze dell’ordine si troveranno spesso numericamente in svantaggio e dovranno utilizzare adeguatamente il proprio equipaggiamento per contenere le proteste.

È disponibile una campagna single player (16 livelli) e una modalità versus; inoltre, nella variante PC è anche possibile creare e giocare la propria rivolta e condividere il livello con gli altri giocatori.

RIOT: Civil Unrest sarà disponibile da questa settimana per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC; di seguito le date e i prezzi di vendita e, in fondo, il trailer ufficiale e un po’ di screenshot.

  • PC: 12 Febbraio, €16.99
  • Xbox One: 6 Febbraio,  €19.99
  • PS4 EU: 6 Febbraio,  €19.99
  • Nintendo Switch: 7 Febbraio,  €19.99