Rocket League attiva il cross-play su PS4: ora potrete sfidare i giocatori PC, Xbox e Switch

Vezio Ceniccola

Il lento processo di apertura al mondo da parte di Sony sta finalmente dando i propri frutti. Dopo Fortnite, anche Rocket League ha ricevuto ufficialmente il supporto al cross-play multipiattaforma, cosa che permetterà ai giocatori PS4 di poter sfidare i relativi avversi su Xbox, Nintendo Switch e PC.

Per chi gioca a Rocket League su PS4, da ora sarà possibile trovare partite con giocatori casuali che stanno giocando su altre piattaforme. Solo in seguito, invece, verrà attivata anche la possibilità di giocare in cross-play con i propri amici che non giocano su PS4.

LEGGI ANCHE: GRIS: l’ultimo lascito del 2018 è pura poesia

La speranza è che questo tipo di sistema di cross-play venga presto adottato anche su altri giochi, soprattutto su quelli competitivi. Sony sta facendo passi in avanti molto incoraggianti su questo punto e speriamo che presto tutti gli utenti PS4 possano sfidare i propri amici senza alcun problema di piattaforma e di compatibilità.

Via: Eurogamer, GamingBolt