Rogue Company arriva ufficialmente in fase preliminare a pagamento, ma il suo futuro sarà da titolo free-to-play (video)

Giovanni Bortolan -

Lo sforzo congiunto di First Watch Games e Hi-Rez Studios ha finalmente portato i suoi frutti: Rogue Company, lo sparatutto sul quale i due studi stavano lavorando assiduamente è finalmente disponibile per la sua prima fase preliminare pubblica. Il lancio del titolo è infatti previsto più avanti, ma nel frattempo i più impazienti potranno già accedervi pagando una cifra variabile in base al tipo di edizione.

Non sarà sempre così in quanto, quando i tempi saranno maturi, Rogue Company sarà lanciato per tutti sul mercato con la formula free-to-play. Come spesso succede in questi casi chi acquisterà il titolo nella sua fase preliminare avrà diritto a contenuti esclusivi non ottenibili successivamente nella fase free-to-play.

Un’altra particolarità del titolo riguarda senza dubbio la compatibilità tra piattaforme. Disponibile per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch, Rogue Company è full cross-platform. Ciò significa che non solo sarà possibile affrontare dei giocatori provenienti da altre piattaforme, ma che anche i contenuti, i progressi di gioco e i salvataggi saranno accessibili da qualsiasi console.

LEGGI ANCHE: Xbox Series X vs. PS5: due pesi due misure? O l’ago della bilancia pende già da una parte? (opinione)

Rogue Company è disponibile all’acquisto al prezzo di 14,99€ (Starter Founder’s Pack), 29,99€ (Standard Founder’s Pack) e 59,99€ (Ultimate Founder’s Pack). Il titolo è disponibile per PC (Epic Games Store), PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Qui sotto nel frattempo potrete dare un’occhiata al trailer di lancio e a quello gameplay.

  • Alessandro Accardo

    Ho una chiave in piu per chi volesse provarlo scrivetemi su instagram @aleacchy

    • Daniele Caminiti

      Ma la chiave si puo usare per qualsiasi piattaforma?