RollerCoaster Legends II: Thor’s Hammer… ovvero mitologia norrena in VR

Giorgio Palmieri

Nel giro di un mese ci siamo fatti una bella scorpacciata di mitologia norrena, tra il chiacchieratissimo God of War e la versione Xbox One di Hellblade: Senua’s Sacrifice. Tuttavia, Asgard, Alfheim, Niflheim e compagnia bella non vanno in vacanza, e, anzi, da oggi sono disponibili in una veste tutta nuova.

Infatti, RollerCoaster Legends II: Thor’s Hammer è il nuovo titolo di WarDucks, già autori di Sneaky Bears e del primo RollerCoaster Legends, del quale vi avevamo parlato in occasione delle vacanze natalizie. In pratica si tratta della medesima esperienza, una breve escursione sulle montagne russe, caratterizzata però da una cornice differente e qualche piccola novità.

LEGGI ANCHE: Parenti e VR, cosa far provare? 

Il titolo in questione termina in sette minuti netti, ed esplora diversi luoghi iconici del mito nordico con uno stile fumettoso, eccezion fatta per qualche punta leggermente inquietante.

Viaggia ad Asgard sull’arcobaleno Bifröst prima di passare in volo per la dimora degli Elfi ad Alfheim. Discendi ad Helheim, terra dei defunti, e poi passa a razzo attraverso il gelido clima invernale di Niflheim all’inseguimento del ladro del martello di Thor, Loki, su delle montagne russe ad alta velocità.

L’unica, palpabile novità risiede nelle due modalità selezionabili prima di entrare in partita: nella prima, Experience, dovrete godervi solo lo spettacolo, senza preoccuparvi di nulla e di nessuno: nell’altra, Challenge, potrete interagire con l’ambiente, cercando di recuperare delle reliquie collocate in vari punti del livello.

Il ritmo è decisamente più incalzante, veloce e spettacolare rispetto alla precedente incarnazione di RollerCoaster Legends, eppure si tratta dell’ennesima esperienza brevissima che lascia intravedere un grande viaggio che purtroppo non c’è. Per gli interessati, RollerCoaster Legends II: Thor’s Hammer è disponibile su PlayStation Store a 5,99€, e su Steam a 4,99€.